Ripartiti per decreto 32 seggi del nuovo consiglio camerale

  Con decreto n. 1/2016 del Presidente della giunta regionale Giovanni Toti sono stati ripartiti tra le associazioni d’impresa, in forma singola o come apparentamento tra più organizzazioni, i 30 seggi del nuovo consiglio della Camera di Commercio Riviere di Liguria, risultante dall’accorpamento tra gli enti camerali di Imperia, La Spezia e Savona. Dei 30 consiglieri previsti, 2 appartengono al settore agricolo, 5 all’artigianato, 3 all’industria, 6 al commercio, 1 alla cooperazione, 4 al turismo, 2 ai trasporti e spedizioni, 1 al credito e assicurazioni, 5 ai servizi alle imprese, 1 al settore “altri settori”. Il consiglio sarà completato da un...

Cima e sette comuni insieme nel Gal Alt(r)a Via del Finalese

  Un accordo preliminare di partenariato è stato sottoscritto tra sette comuni dell’area finalese, la Fondazione Cima (Centro di Monitoraggio Ambientale) e la società polisportiva Finale Outdoor Resort. Obiettivo principale dell’intesa è di definire una partnership pubblico privata, denominata Gruppo di Azione Locale (Gal) “Alt(r)a Via del Finalese), finalizzata a sviluppare la collaborazione e la cooperazione tra i soggetti aderenti nel campo dello sviluppo rurale sostenibile all’interno del comprensorio che comprende i territori comunali di Bardineto, Calizzano, Calice Ligure, Finale Ligure, Orco Feglino, Rialto, Vezzi Portio.

Fiori liguri in prima fila alla fiera mondiale di Essen

  “Una vetrina strategica per la presenza dei più importanti buyers e operatori del mercato florovivaistico a livello mondiale dove i nostri produttori si sono fatti apprezzare e hanno consolidato la propria rete di contatti”. Lo ha detto l’assessore regionale all’Agricoltura Stefano Mai da Essen, in Germania, dove è in corso, fino a domani 29 gennaio, la Ipm Essen, una delle più prestigiose fiere mondiali dedicata al mondo della floricoltura, delle piante in vaso e del giardinaggio, con un’esposizione che si estende su oltre 110 mila metri quadrati con la presenza di circa 1.600 aziende di tutto il mondo.

Alluvione di Varazze: lavori in via Belvedere

  L’amministrazione comunale di Varazze ha approvato il progetto esecutivo per la messa in sicurezza di un tratto di via Belvedere interessato da movimenti franosi in seguito agli eventi alluvionali di metà novembre 2015. Sulla scorta della relazione tecnica affidata al geologo Marco Loleo di Varazze è stato elaborato un progetto che prevede la realizzazione delle opere di contenimento dalla sottoscarpa stradale e di altri lavori di protezione sul ciglio della carreggiata, che affianca il rio Ronco. Il progetto esecutivo, redatto dall’ing. Davide Mapelli di Stella, presenta un quadro economico di 160 mila euro, di cui circa 106 mila relativi...

Crescono le imprese straniere a Savona: +100 in un anno

  In Italia nell’ultimo anno ci sono 10 mila imprese in meno, -0,2%. Sono 35 mila quelle in meno degli italiani, -0,7%, compensate dalle +25 mila straniere. In quattro anni gli stranieri hanno attivato 79 mila imprese in più e bilanciano la perdita di imprese che si ferma al -2,6% (ma le imprese di italiani calano del -4,4%). In Liguria, tra settembre 2014 e settembre 2015 il numero delle imprese è sceso di quasi mille unità, da 138.562 a 137.631 (-0,7%): a fronte di un calo di 1.755 imprese gestite da italiani (-1,5%) c’è stato un incremento di 824 imprese con...