revisioni-auto

Revisioni auto: chiesti aumenti delle tariffe

I Centri di Revisione chiedono adeguamento delle tariffe, regole chiare e controlli efficaci. Lo sostengono con una nota congiunta, le associazioni artigiane di categoria. Ogni anno i controlli riguardano circa 15.000.000 di veicoli. La tariffa, introdotta nel 2007, oggi è di 45 euro più Iva, più i diritti spettanti alla motorizzazione, per un totale di 66,88 euro. In Europa, ricordano le associazioni, esistono tariffe più alte e differenziate sulla base delle tipologie di veicolo e di controlli, con possibili differenze tra regioni, i cui importi oscillano dai 70 ai 90 euro. Diversamente da quanto succede in Italia, in molti Paesi è...

Palazzo Nervi

Assemblea della Spes: i conti (per ora) tornano

Con una robusta sforbiciata ai costi e qualche contorsione, Spes Spca si presenterà domani in assemblea con i conti in ordine, nonostante tutto. Nel corso degli ultimi due anni la società consortile costituita tra gli Enti savonesi e l’Università di Genova per la gestione del Campus di Legino ha dovuto fronteggiare prima il dimezzamento poi l’azzeramento del contributo annuale di oltre 150 mila euro che fino al 2013 era stato garantito dalla Provincia di Savona, che detiene il 25% del capitale sociale di Spes. Il drastico ridimensionamento di ruolo e di risorse ha inoltre obbligato la Provincia a tentare nei...

artigianato edilizia

L’artigianato savonese vale un miliardo di valore aggiunto

L’artigianato savonese pesa per oltre un miliardo di euro nel valore aggiunto dell’economia provinciale. Secondo l’ultimo rapporto presentato da Liguria Ricerche su dai dell’Istituto Tagliacarne, il comparto vale 1.087 milioni di euro, di cui 331 realizzati dalle attività di costruzioni, 272 dall’industria in senso stretto (attività manifatturiere) e 484 milioni dai servizi. Il valore aggiunto dell’artigianato rappresenta il 15,8% del totale dell’economia provinciale, un’incidenza che è di tre punti superiore sia alla media regionale sia a quella nazionale, entrambe attestate al 12,5%. Il confronto regionale vede il primato di Genova con 2.332 milioni di valore aggiunto (10,5% del totale economia),...

iat_logo

Albergatori con i comuni per gestire gli uffici turistici

Per rilanciare l’economia turistica del ponente ligure serve maggiore collaborazione e un confronto continuo. E, sul piano pratico, serve giungere ad una gestione coordinata degli uffici di informazione e accoglienza (IAT), un calendario di eventi condiviso già per il 2017 e agevolazioni fiscali per il comparto ricettivo. E’ il corposo ordine del giorno su cui hanno discusso a Pietra Ligure operatori turistici, sindaci e amministratori della provincia di Savona. All’incontro, organizzato dall’Unione provinciale Albergatori di Savona, ha partecipato Giorgio Palmucci, presidente nazionale di Confindustria Alberghi, accompagnato dal presidente e dal direttore di UPA Savona, Angelo Berlangieri e Carlo Scrivano. “Sono...

appalti

Il nuovo Codice appalti all’Unione Industriali

“Il nuovo codice degli appalti: principi, programmazione, forme aggregative, qualificazione”: è il tema del seminario informativo e di aggiornamento in calendario venerdì 29 aprile presso l’Unione Industriali di Savona. Il nuovo Codice degli appalti e delle concessioni recepisce le direttive comunitarie, ma introduce anche un’ampia serie di innovazioni inerenti la gestione complessiva degli appalti: dalla programmazione obbligatoria anche per acquisti di beni e servizi, alla qualificazione delle stazioni appaltanti, sino alla definizione delle regole per l’aggregazione e la centralizzazione degli acquisti. Il seminario analizzerà le nuove disposizioni proponendo una serie di schemi e di check−list per consentire alle stazioni appaltanti...