november 2

Autorità Portuale: Salerno in corsia di sorpasso

In principio le Autorità Portuali ipotizzate dal ministro Delrio nell’ambito della legge di riforma erano quattordici. Poi sono diventate quindici, con il ripescaggio di Bari. Ora sembra che il duro pressing attuato dalla politica e dal sistema economico di Salerno – ad iniziare dal governatore della Campania Vincenzo De Luca, salernitano doc – possa trovare un lieto fine con la creazione della sedicesima Autorità Portuale. E qui i giochi sembrano fermarsi perché non solo il numero 17 viene accuratamente evitato dagli scaramantici, ma anche perché il porto in qualche modo “gemello” di Salerno è quello di Savona, cui sembrava legato...

Oliveto, prodotti tipici derivati dalla coltivazione dell'olivo.

La Liguria contro l’import di olio tunisino a dazio zero

“Sono totalmente contrario alla decisione ratificata dal parlamento europeo sull’introduzione sul mercato comunitario, nel 2016, di 35 mila tonnellate di olio tunisino a dazio zero”. Lo ha affermato questa mattina l’assessore regionale all’Agricoltura, Stefano mai, a margine del convegno sul Programma di Sviluppo Rurale organizzato a Finalborgo in concomitanza con l’apertura del Salone dell’Agroalimentare Ligure. “Una scelta – ha aggiunto Mai – evidentemente figlia della scarsa attenzione alle nostre produzioni di pregio che, oltre a non essere valorizzate come meriterebbero dalle politiche europee, sono addirittura penalizzate dall’invasione di prodotti di dubbia qualità”. Lo sfogo dell’assessore fa seguito alla decisione presa...

Vado piazza Cavour

Sarà il Consorzio La Piazza a gestire le fiere di Vado

Il Comune di Vado Ligure ha affidato al Consorzio La Piazza, che fa parte del sistema Confcommercio Savona, l’organizzazione – d’intesa con l’Amministrazione municipale – di una serie di iniziative di promozione commerciale che si svolgeranno sul territorio comunale nel corso del 2016. Si tratta di tre diversi tipi di iniziative: fiere promozionali, mercatino estivo e mercatino dell’artigianato, che ricalcano quanto già sperimentato negli scorsi anni. Le fiere, da tenersi in bassa stagione (tre si sono già svolte e le due ancora in programma sono in calendario per il 16 ottobre e l’1 novembre) hanno come sede il centro cittadino...

giovani-lavoro

Più giovani occupati, ma scende il livello professionale

Nel mese di gennaio 2016, secondo le elaborazioni dell’Osservatorio sul Mercato del Lavoro della Provincia di Savona, cresce il numero dei giovani fino a 29 anni di età con in tasca un contratto di lavoro. Nel gennaio 2015 il loro numero era di 7.367 giovani, nel gennaio 2016 diventa di 7.670 unità. Ma cambia anche la distribuzione occupazionale dei giovani nei diversi settori di attività economica. Così, il commercio, pur rimanendo sempre in prima posizione nella graduatoria del livello stimato dell’occupazione giovanile dipendente, vede, nell’arco di un anno contrarsi numericamente di -700 unità a fronte di una crescita dei servizi...

celle capotorre

Progetto di riqualificazione dei Bagni Torre a Celle

E’ stata convocata per martedì 12 aprile presso il Comune di Celle Ligure la conferenza dei servizi in sede deliberante per autorizzare la realizzazione del progetto di riqualificazione delle strutture dello stabilimento balneare Bagni Torre, in una delle zone più suggestive del levante savonese. La riunione fa seguito a due conferenze dei servizi convocate per l’esame delle documentazioni e per la raccolta dei pareri delle amministrazioni coinvolte. Tra queste, la Soprintendenza per i Beni architettonici e per il Paesaggio, e la Capitaneria di porto, oltre al soggetto promotore Capotorre Srl e al progettista geometra Paolo Minuto. I Bagni Torre erano...