confagricoltura-liguria

De Michelis (Confagricoltura): serve una certificazione per le aromatiche liguri

L’assemblea dei delegati di Confagricoltura Liguria (nella foto) riunita nei giorni scorsi a Genova, ha eletto Luca De Michelis alla presidenza dell’associazione per il triennio 2017–2020. De Michelis, 49 anni, è un imprenditore floricolo della piana di Albenga dove conduce un’azienda a produzione monovarietale di dipladenia, pianta rampicante sempreverde. Già presidente di Confagricoltura Savona, presidente del Distretto florovivaistico ligure e vice presidente del settore florovivaismo di Confagricoltura. Alla vice presidenza di Confagricoltura Liguria sono stati eletti: Sandra Santamaria, presidente di Confagricoltura Imperia, Enrico Noberini, presidente di Confagricoltura Genova e Carmelo Pangallo, presidente di Confagricoltura La Spezia. Nel discorso di insediamento...

Lago Osiglia

Negli acquedotti di Savona si perde un litro ogni quattro immessi

Ogni italiano che risiede in un comune capoluogo di provincia, consuma in media 245 litri d’acqua al giorno. Lo ha scritto l’Istat in occasione della giornata mondiale dell’acqua. I gestori delle reti comunali di distribuzione hanno autorizzato in un anno l’erogazione complessiva di 1,63 miliardi di metri cubi di acqua per uso potabile nei 116 comuni capoluogo presi in esame dove risiedono 18,2 milioni di persone, il 30% circa della popolazione totale italiana. Le differenze tra i 116 comuni in termini di volumi pro capite erogati sono significative: si va dai 50 metri cubi annui di Crotone (138 litri giornalieri...

DSCF5120

Impegno della Regione con i sindaci: gli ospedali savonesi non si toccano

“Nella programmazione socio sanitaria che stiamo elaborando l’ospedale San Paolo non perderà nessuna delle sue caratteristiche e quindi sarà salvaguardato per essere il punto di riferimento nell’area di competenza dei sindaci di quel comprensorio”. Questa la dichiarazione della vicepresidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità, Sonia Viale, al termine dell’incontro con la delegazione di sindaci del Savonese. Gli amministratori avevano consegnato all’assessore le delibere dei consigli comunali del loro territorio e della Valle Bormida chiedendo rassicurazioni rispetto alla tutela dei presidi ospedalieri territoriali. La vicepresidente Viale ha assicurato ai sindaci che “gli ospedali San Paolo, Santa Corona e l’ospedale...

DSCF5237

Vado Ligure: nuovo centro di accoglienza per migranti a Bossarino

Il Comune di Vado Ligure intende aprire un centro di accoglienza per richiedenti protezione internazionale o minori stranieri non accompagnati a Bossarino, in una casa indipendente unifamiliare con giardino che era stata originariamente destinata ad alloggio del custode del vicino cimitero comunale. L’edificio, non utilizzato, necessita di interventi edilizi ed impiantistici per metterlo a norma. Alcuni soggetti, operanti nel settore dell’accoglienza degli extracomunitari, hanno manifestato al Comune il proprio interesse a utilizzare casa e giardino per ospitarvi gruppi di rifugiati o di minorenni. La giunta comunale ha avviato l’iter amministrativo che porterà ad individuare, attraverso un bando pubblico, il soggetto...

Palazzo Pozzobonello

Palazzo Pozzobonello di nuovo all’asta: manca solo il prezzo di vendita

Palazzo Pozzobonello, già residenza, in via Quarda Superiore, di nobili famiglie savonesi e oggi di proprietà comunale, sarà nuovamente sottoposto ad una perizia di stima, finalizzata a fissare l’importo a base di gara per un ennesimo bando di vendita. Obiettivo: fare cassa, e se possibile, rapidamente. L’incarico di stimare l’antico immobile, di cui si conosce solo la data (1520) di una prima radicale ristrutturazione, è stato affidato al geometra Simone Falco, dello studio PTS di Savona, che avrà 30 giorni di tempo per depositare la perizia. Su questa base, e con il disco verde della giunta comunale, si darà corso...