Category: Trasporti

pag 4 1

Strade franate: 66 interventi di somma urgenza per 40 milioni di euro

Convocato per venerdì 20 dicembre a Palazzo Nervi, il consiglio provinciale sarà chiamato a ratificare i 66 interventi di somma urgenza decretati dal presidente della Provincia Pierangelo Olivieri per far fronte all’emergenza viabilità provocata dalle disastrose precipitazioni del novembre scorso. L’importo degli interventi deliberati per impedite il “default” della circolazione veicolare, sulle sole strade di competenza provinciale, si aggira intorno ai 40 milioni di euro, che arriveranno dalla Protezione Civile in base alla dichiarazione dello stato di emergenza idrogeologico. I danni riguardano quasi tutte le strade provinciali e, tra i lavori più rilevanti, si segnalano quelli riportati dalla Finale –...

DSCF6393

Parcheggi per i tir portuali: iniziativa della Camera di Commercio

La Camera di Commercio Riviere di Liguria si occuperà di un’indagine sulla disponibilità di aree per il parcheggio dei mezzi pesanti che saranno generati dalla entrata in funzione del nuovo terminal container di Vado Ligure. La giunta camerale ha disposto uno stanziamento di 40 mila euro finalizzato alla ricerca di aree e di servizi disponibili nel retroporto, facilmente collegate alla viabilità esistente e che non interferiscano con la rete stradale urbana. Scopo dell’iniziativa – che riguarderà il territorio compreso tra Bergeggi, Quiliano, Savona e Vado Ligure – è quello di dare una risposta adeguata alla crescita dei traffici portuali, che...

Alassio municipio

Tre passaggi pedonali rialzati per ridurre i rischi sulla Alassio-Testico

Occhi puntati, ad Alassio, sulla viabilità lungo la strada provinciale 18 (Alassio – Testico), che rappresenta la viabilità prevalente di collegamento del centro abitato di Alassio con le aree periferiche ed i comuni dell’entroterra. La strada è giornalmente percorsa da un elevato numero di veicoli, sia leggeri che pesanti, che determinano spesso situazioni di elevato volume di traffico e conseguente pericolo sia alla viabilità veicolare che a quella delle persone, nonostante la presenza di un passaggio pedonale a raso realizzato da poco. Di qui la decisione di realizzare tre nuovi passaggi pedonali rialzati: uno all’altezza dell’ex ospedale (km 0+700), uno...

Funiv S Gius

La questione Funivie discussa al ministero dei Trasporti l’8 gennaio

I problemi delle Funivie Savona-San Giuseppe, la cui attività è interrotta per i danni subìti dalle linee aeree in seguito alle frane del 23 novembre scorso, saranno al centro di un incontro convocato dal ministero delle Insfrastrutture e dei Trasporti il prossimo 8 gennaio. Con Funivie spa saranno presenti gli enti preposti (la società esercita le linee funiviarie in regime di concessione statale) e le organizzazioni sindacali. Funivie spa sta terminando le attività di messa in sicurezza dell’intera linea, e insieme con gli enti, i tecnici e Autostrade, sta procedendo alle attività urgenti legate alla frana che ha coinvolto alcuni...

tpl 19 2

Trasporto pubblico “in house”: la Provincia ingaggia superconsulente

La Provincia di Savona ha ingaggiato un tecnico di prima grandezza per avere un supporto giuridico-legale per risolvere i complessi problemi legati alla volontà di procedere all’affidamento della gestione del traporto pubblico locale mediante il ricorso al servizio “in house” dopo aver abbandonato l’idea del bando di gara a procedura aperta. La scelta è ricaduta sul professore avvocato Mariano Protto di Roma il cui compito sarà, in particolare, quello di valutare la sostenibilità ed economicità dell’affidamento in house del servizio, escludendo ulteriori oneri a carico degli enti soci (i comuni savonese), sulla base del piano industriale che comprenderà un progetto...