Category: Statistiche e Studi

Azimut14_05_07_009

Mezzi di trasporto e prodotti chimici portano in alto l’export savonese

Altri mezzi di trasporto. Sotto questa voce, che comprende tutto ciò che si muove tranne gli autoveicoli, si nasconde il “segreto” del successo ottenuto dalle esportazioni savonesi nel 2018. Imbarcazioni, aerei, spartineve, locomotive, biciclette che lo scorso anno sono partiti per l’estero in quantità quasi doppia rispetto al 2017: le vendite hanno sfiorato i 236 milioni di euro con una crescita dell’80% rispetto ai 131 milioni dell’anno precedente. Questa performance ha trainato l’export provinciale che ha raggiunto i 1.751 milioni di vendite con una crescita del 5,6% rispetto al 2017. Dai dati, frutto di un’elaborazione dell’Ufficio Studi di Savona della...

DSCF5686

Mini-boom delle importazioni cinesi in provincia di Savona (+53,6%)

L’interscambio tra la Cina e la Liguria si è attestato lo scorso anno intorno ai 747 milioni di euro, con una diminuzione del 9,9% rispetto all’anno precedente. Le importazioni sono aumentate, passando da 371 a 471 milioni mentre le esportazioni sono scese notevolmente, da 457 a 276 milioni di euro, Ma all’interno di questi dati emerge che la provincia di Savona ha registrato un piccolo “boom” nell’import di prodotti cinesi, il cui valore è cresciuto nell’arco di un anno da 75 a 115 milioni di euro (+53,6%), Gli acquisti di prodotti made in China nella provincia di Genova sono calati...

SV corso Colom

Imperia al primo posto e Savona al sesto: il Ponente sorride (per il clima)

Il clima ha una forte influenza sulla qualità e sullo stile di vita delle persone che abitano in un territorio. Considerazione che ha indotto Il Sole 24 Ore a dare un voto al meteo di tutti i capoluoghi di provincia italiani, compilando poi una classifica. E’ emerso che in generale le coste battono le zone interne, ma anche che il Sud e le Isole battono il Centro-Nord. Anche se a primeggiare è una città del ponente ligure: Imperia, con Savona che completa il successo con il sesto posto. Complici, rileva il quotidiano economico, le temperature miti (16,4 gradi in media...

DSCN3828

Mini-boom del porto di Savona-Vado: un milione di tonnellate in più

Oltre un milione di tonnellate di merci in più, nonostante incendi e mareggiate. E’ il positivo bilancio del movimento portuale di Savona – Vado Ligure nel 2018, con un incremento percentuale del 7,4%. Le elaborazioni statistiche dell’Ufficio Studi della Camera di Commercio Riviere di Liguria su dati dell’Autorità di Sistema Portuale del mar Ligure occidentale indicano inoltre che è migliorato, rispetto al 2017, il mix qualitativo dei traffici. Complessivamente sono state manipolate 14 milioni 891 mila tonnellate di merci, rispetto ai 13 milioni 867 mila dell’anno precedente (+1.024 mila tonnellate). Le rinfuse liquide sono diminuite del 2,7%, passando da 6...

cassa integrazione

Nel 2018 Savona ha perso mille occupati, sale la disoccupazione (7,8%)

Mille occupati in meno. L’Istat ha fatto i conti per il 2018 e la provincia di Savona si trova ora a lamentare una nuova perdita di posti di lavoro: gli addetti complessivi erano 110 mila a fine 2017, sono scesi a 109 mila un anno dopo, tutti da cercare nelle fila del lavoro dipendente. Il dato è in controtendenza rispetto all’andamento nazionale e anche a quello della Liguria, regione che ha visto salire a 609 mila il numero degli addetti (+6 mila rispetto al 2017) grazie alle buone performance della provincia di Genova. Nonostante il flop occupazionale, Savona resta la...