Category: Statistiche e Studi

run riviera run

Turismo: maggio positivo con il boom dell’outdoor di Finale Ligure

  Il turismo ligure è in salute, ma in provincia di Savona un po’ meno che nel resto della regione. Lo confermano i dati dell’Osservatorio Turistico Regionale che indicano, nel mese di maggio, un incremento del 10,15% delle presenze in Liguria, trainate dal +14,9 della Spezia, +12% di Genova e +10,7% di Imperia a fronte di un meno brillante +5,2% della provincia di Savona. E nel complesso dei primi 5 mesi dell’anno, il bilancio leggermente positivo dell’intera regione (+0,22%) contrasta con il -3,2% di Savona, che si concretizza nella perdita di 48 mila giornate di presenza negli esercizi ricettivi tra...

terre di bormia prod

Vale 445 euro al mese la spesa alimentare media delle famiglie liguri

L’Istat certifica che la ripresa economica trascina l’incremento della spesa alimentare delle famiglie, mediamente salita in Liguria a 445 euro al mese. La crescita della spesa è sostenuta dall’incremento nazionale dell’1,9% della produzione agroalimentare rispetto allo scorso anno, con un forte e significativo aumento nel maggio scorso. E’ quanto afferma Coldiretti, aggiungendo che il settore alimentare rappresenta un indicatore speciale dello stato dell’economia nazionale, in quanto si tratta della principale voce del budget delle famiglie dopo l’abitazione, con un importo complessivo di 244 miliardi. Anche in Liguria la tavola è una componente importante della spesa familiare con quei 445 euro...

Noli torre comunale

Mercato immobiliare: record di gradimento per la provincia di Savona

E’ dedicata al borgo e alla spiaggia di Noli la grande foto di prima pagina che campeggia oggi su “Il Sole 24 Ore”. Uno spot per uno dei paesaggi più scenografici della Riviera savonese, collegato al risultato di un’elaborazione statistica, che indica come la provincia di Savona è stata nel 2017 la “regina” del mercato immobiliare italiano. I contratti di compravendita sottoscritti sono stati 4.448, ovvero 159 ogni 10 mila abitanti, il numero indice più elevato a livello nazionale. In questa graduatoria, basata su dati dell’Osservatorio sul Mercato Immobiliare italiano, Savona precede Imperia (144 atti ogni 10 mila abitanti), Milano...

artigiano pelle

In 10 anni la provincia di Savona ha perso 3 mila commercianti e artigiani

Un’emorragia continua negli ultimi dieci anni. E’ quella che colpisce i lavoratori autonomi della Liguria (e della provincia di Savona), secondo un’elaborazione realizzata dall’Ufficio economico di Cgil Liguria. In dieci anni, ovvero dal 2008, anno di inizio della grande crisi, il numero dei commercianti in provincia di Savona è sceso da 16.646 a 15.365 unità, pari al -7,7 per cento; peggio hanno fatto gli artigiani, passati da 12.996 a 11.481 unità, con una diminuzione dell’11,7 per cento. I commercianti savonesi rappresentano il 21,3% del totale ligure mentre gli artigiani sono il 20,7% (con la provincia di Genova rispettivamente al 51,1...

mud-2017-puntosicurezza

Differenziata: sotto la soglia del 65% restano solo 21 comuni savonesi

Con l’imprimatur della Regione sono diventati ufficiali i dati 2017 sulla raccolta differenziata dei rifiuti nei comuni liguri. La percentuale complessiva ligure risulta pari al 48,52%, in crescita rispetto al 43,19% del 2016 e al 38,63 % del 2015. A spanne, quasi la metà dei rifiuti prodotti viene sottoposta a separazione e avviata a recupero. Rispetto ai dati 2016, si registra inoltre un calo della produzione totale di rifiuti di oltre 22.200 tonnellate (-2,6%). I comuni che hanno raggiunto e superato la percentuale del 65% di raccolta differenziata dei rifiuti urbani sono 100, rispetto ai 63 che avevano raggiunto l’obiettivo...