Category: Statistiche e Studi

Noli torre comunale

Mercato immobiliare: record di gradimento per la provincia di Savona

E’ dedicata al borgo e alla spiaggia di Noli la grande foto di prima pagina che campeggia oggi su “Il Sole 24 Ore”. Uno spot per uno dei paesaggi più scenografici della Riviera savonese, collegato al risultato di un’elaborazione statistica, che indica come la provincia di Savona è stata nel 2017 la “regina” del mercato immobiliare italiano. I contratti di compravendita sottoscritti sono stati 4.448, ovvero 159 ogni 10 mila abitanti, il numero indice più elevato a livello nazionale. In questa graduatoria, basata su dati dell’Osservatorio sul Mercato Immobiliare italiano, Savona precede Imperia (144 atti ogni 10 mila abitanti), Milano...

artigiano pelle

In 10 anni la provincia di Savona ha perso 3 mila commercianti e artigiani

Un’emorragia continua negli ultimi dieci anni. E’ quella che colpisce i lavoratori autonomi della Liguria (e della provincia di Savona), secondo un’elaborazione realizzata dall’Ufficio economico di Cgil Liguria. In dieci anni, ovvero dal 2008, anno di inizio della grande crisi, il numero dei commercianti in provincia di Savona è sceso da 16.646 a 15.365 unità, pari al -7,7 per cento; peggio hanno fatto gli artigiani, passati da 12.996 a 11.481 unità, con una diminuzione dell’11,7 per cento. I commercianti savonesi rappresentano il 21,3% del totale ligure mentre gli artigiani sono il 20,7% (con la provincia di Genova rispettivamente al 51,1...

mud-2017-puntosicurezza

Differenziata: sotto la soglia del 65% restano solo 21 comuni savonesi

Con l’imprimatur della Regione sono diventati ufficiali i dati 2017 sulla raccolta differenziata dei rifiuti nei comuni liguri. La percentuale complessiva ligure risulta pari al 48,52%, in crescita rispetto al 43,19% del 2016 e al 38,63 % del 2015. A spanne, quasi la metà dei rifiuti prodotti viene sottoposta a separazione e avviata a recupero. Rispetto ai dati 2016, si registra inoltre un calo della produzione totale di rifiuti di oltre 22.200 tonnellate (-2,6%). I comuni che hanno raggiunto e superato la percentuale del 65% di raccolta differenziata dei rifiuti urbani sono 100, rispetto ai 63 che avevano raggiunto l’obiettivo...

Mare-Hotel-2[1]

Servizi ricettivi: il 40% degli addetti liguri lavora in provincia di Savona

Sono quasi un migliaio (955) le strutture ricettive savonesi, tra sedi di impresa e unità locali, su 3.125 in Liguria e 79 mila in Italia, secondo l’elaborazione dalla Camera di commercio di Milano dei dati del registro imprese al primo trimestre 2018. Crescono del 4,5% in un anno, oltre 40 attività e strutture in più, e registrano 3.557 addetti su 9 mila a livello regionale e 307 mila a livello nazionale. Si tratta soprattutto di alberghi (589) e alloggi per brevi soggiorni, tra bed & breakfast e residence (270) ma ci sono anche campeggi (63) e villaggi turistici (7). Le...

quiliano1

Raccolta differenziata: 11 comuni savonesi hanno superato l’80 per cento

Aumenta la raccolta differenziata in Liguria: in due anni è cresciuta di 10 punti, raggiungendo la quota del 48,52% rispetto al 38,63% del 2015, anno di approvazione della nuova legge. Salgono a 100 i comuni liguri che hanno raggiunto e superato la percentuale del 65% di raccolta differenziata (erano 63 nel 2016, 32 nel 2015 e 16 nel 2014). Tra questi sono 19 i comuni (11 in provincia di Savona) che superano l’80% di raccolta differenziata: Follo (leader con l’83,66%), Garlenda, Rialto, Cairo Montenotte, Giustenice, Millesimo, Quiliano (nella foto), Erli, Leivi, Lerici, Albisola Superiore, Moconesi, Carrodano, Altare, Balestrino, Ortovero, Pignone,...