Category: Porti

DSCF6489

Benvenuta Smeralda: Savona accoglie la nuova ammiraglia di Costa

  Costa Smeralda, dopo aver fatto il suo primo “pieno” di gas naturale liquefatto nel porto di Barcellona, punta su Savona, suo home port, dove arriverà domani e dove sarà presentata ufficialmente. La nuova ammiraglia di Costa Crociere – 180 mila tonnellate di stazza lorda, 337 metri di lunghezza, 1.646 membri di equipaggio e in grado di ospitare oltre 6 mila passeggeri – inizierà sabato un ciclo di crociere invernali e primaverili sul Mediterraneo che la porterà a toccare, sino al 16 maggio 2020, Marsiglia (domenica), Barcellona (lunedì), Palma di Maiorca (martedì), Civitavecchia (giovedì) e La Spezia (venerdì). L’utilizzo come...

alti fondelli

Nuove asfaltature nel porto di Savona per un milione di euro

Un milione di euro sarà speso dall’Autorità di Sistema Portuale per ripristinare le pavimentazioni di strade e piazzali operativi nel bacino portuale di Savona. I lavori costeranno 910 mila euro mentre 90 mila euro rappresentano le somme a disposizione della stazione appaltante. L’affidamento dei lavori è previsto attraverso un appalto a procedura aperta utilizzando la piattaforma del Mercato Telematico della Pubblica Amministrazione e secondo il criterio di aggiudicazione del prezzo più basso.    

va

Cerimonia inaugurale per Vado Gateway, in attesa di strade, ferrovie e navi

Inizia questa mattina, con il taglio del nastro inaugurale del terminal Apm, la sfida portuale di Vado Ligure. Alla cerimonia, assente il il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli, hanno preso parte il sottosegretario Salvatore Margiotta, il presidente della Regione Giovanni Toti, il presidente dell’Autorità portuale Paolo Emilio Signorini, il sindaco di Vado Monica Giuliano. Per Apm Terminals a fare gli onori di casa sono Morten H. Engelstoft, chief executive officer, e Paolo Cornetto, managing director e amministratore delegato di Apm Vado Ligure, oltre al presidente di Zpmc (la società cinese che ha costruito la gru di...

apm terminal 12 12

Formalizzata concessione ad Apm: da domani terminal operativo

Domani, giovedì 12 dicembre, diventeranno operativi i primi 450 metri lineari di banchina del nuovo container terminal (“Vado Gateway”) del porto di Savona Vado Ligure che sarà gestito dalla APM Terminals Vado Ligure, società controllata al 50,1% dal gruppo armatoriale danese A.P. Møller-Mærsk e al 49,9% dalle società cinesi Cosco Shipping Ports (40%), e Qingdao Port International (9,9%). Ieri l’Autorità di Sistema Portuale ha formalizzato la concessione, che avrà una durata di 50 anni. Il terminal ligure, che si prevede occuperà a regime 401 persone, diverrà pienamente operativo a giugno 2020 quando potranno essere utilizzati tutti i 700 metri lineari...

pag 11 4

Entra in vigore la nuova disciplina della navigazione nel porto di Savona-Vado

Con ordinanza numero 278/2019 della Capitaneria di Porto, entrerà in vigore lunedì 16 dicembre la nuova disciplina della navigazione marittima nel comprensorio portuale di Savona e Vado Ligure. L’ordinanza, firmata dal capitano di vascello Francesco Cimmino, e preceduta da incontri con l’Autorità Portuale ed i servizi tecnico-nautici del porto, disciplina, oltre alla navigazione, le operazioni di ormeggio, ancoraggio, sosta di natanti e navi mercantili, in un’ottica di massima sicurezza dell’attività. Particolari prescrizioni riguardano le unità da diporto e da pesca che devono mantenersi ad una distanza non inferiore agli 80 metri dalle navi mercantili e ad una velocità di sicurezza,...