Category: Innovazione

Medical facilities

In provincia di Savona 12 imprese specializzate in ricerca e sviluppo

Imprese che puntano sull’innovazione: sono 113 in Liguria, specializzate nel settore della ricerca e sviluppo tra biotecnologie, scienze naturali, ingegneria, scienze sociali e umanistiche. Hanno poco più di 800 addetti e pesano il 2,3% delle imprese italiane del (4.987) e quasi il 3% degli addetti nazionali del settore (29 mila). Genova concentra 85 imprese e 777 addetti, pari al 94% del totale degli addetti liguri. Vengono poi Savona e La Spezia con 12 ciascuna (rispettivamente con 25 e 23 addetti) e Imperia con 3 sole imprese. La maggior parte delle aziende del settore, sia in Italia sia in Liguria, è...

Loano

Rivoluzione della luce nelle strade di Loano: in arrivo mille lampade Led

L’amministrazione comunale di Loano ha deliberato di spendere circa 640 mila euro in cinque anni per la realizzazione del progetto messo a punto da Enel Sole, società che gestisce, attraverso una convenzione decennale che scadrà nel 2021, una parte consistente (952 punti luce) dei centri luminosi disseminati sul territorio loanese. Il resto degli impianti è di proprietà comunale e questa situazione, unita al fatto che l’illuminazione pubblica Enel è gestita nell’ambito del servizio complessivo rivolto all’utenza cittadina, senza gruppi di misura dedicati alla pubblica illuminazione, ha fin qui contribuito a complicare i problemi e ad impedire alla città di avere...

campo calcio campus

Campo di calcio coperto dal design avveniristico nel polo universitario

L’Università di Genova intende avviare entro la fine dell’anno i lavori per la realizzazione, all’interno del Campus di Savona, di una struttura sportiva polivalente a supporto del corso di laurea in Scienze Motorie. L’intervento consentirà di trasformare l’attuale campo da calcetto a 5 giocatori, all’aperto, in un centro coperto multidisciplinare (pallavolo, basket e calcetto). La copertura sarà trasparente e rimovibile e sarà dotata di una parete laterale mobile. I lavori, per un investimento stimato in 778 mila euro, prevedono il rifacimento del fondo e la copertura del campo – secondo il progetto definitivo approvato – sarà assicurata da una struttura...

Smart-Energy-Build

La palazzina intelligente del Campus è piena di energia ma non paga bollette

Si è svolta questa mattina, alla presenza del ministro della Difesa Roberta Pinotti e della presidente di Enel Patrizia Grieco, l’inaugurazione del primo “Smart Energy Building” italiano non connesso a nessuna rete elettrica pubblica. Si tratta di un edificio, realizzato all’interno del Campus universitario di Savona, completamente autosufficiente dal punto di vista energetico: il riscaldamento è garantito da una pompa di calore geotermica (8 sonde che scendono a 100 metri di profondità e scambiano calore col terreno), la corrente elettrica da un impianto fotovoltaico e, in caso di emergenza, dalla Smart Grid dell’università (grazie alla quale può essere sempre indipendente...

smart-building-1024x612

Smart building: lunedì al Campus, con Pinotti e Toti, anche la presidente dell’Enel

Lunedì prossimo, 4 dicembre, alle 11,30, sarà inaugurato il nuovo “Smart energy building” con annesso laboratorio “Living Lab Microgrid” all’interno del Campus universitario di Savona. Assieme al ministro della Difesa Roberta Pinotti e al presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, interverranno il rettore dell’Università di Genova Paolo Comanducci, la presidente dell’Enel Patrizia Grieco, il dirigente della Terza Divisione del ministero dell’Ambiente (Interventi Ambientali, efficienza energetica ed energie alternative) Alessandro Carettoni, il responsabile Progetti Smart City Campus di Savona Federico Delfino. Tra i presenti anche Giorgio Manari, prefetto di Savona, Luciano Pasquale, presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria, Monica...