Category: Infrastrutture e Logistica

20140311_d3f2253

Raddoppio FS: per 40 giorni niente treni tra Alassio e Diano Marina

Le principali novità dell’orario ferroviario in vista degli interventi conclusivi per l’attivazione del raddoppio Andora – San Lorenzo sono state illustrate questa mattina a Imperia dall’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino. Per l’ultimazione degli interventi di raddoppio e gli interventi nella galleria Capo Mele, è prevista l’interruzione del traffico ferroviario tra Diano Marina e Alassio dal 2 novembre al 10 dicembre. Dalla sera del 9 all’11 di dicembre ci sarà invece l’interruzione della tratta tra Albenga e Andora per l’attivazione dell’ACC (Apparato Centrale Computerizzato) di Alassio. Per i lavori sul ponte rio Borghetto di Bordighera, dal 2 al 10 novembre...

shenzen-16-2

Anteprima cinese a Shenzhen per la piattaforma di APM Terminals

L’edizione numero 11 della fiera di Shenzhen – China International Logistics Transportation (CILF)  ha aperto i battenti  ieri  e per la terza volta – dopo le esperienze del 2013 e del  2015 – gli scali di Genova, La Spezia e Savona sono presenti, come unico network (l’associazione Ligurian Ports Alliance), a quella che è diventata una rassegna importante nel panorama dello shipping mondiale. Tre giorni di contatti, incontri e convegni, con un momento centrale costituito dal World Port Strategy Forum, che tra i trend prevalenti dei traffici e delle loro conseguenze sullo sviluppo della logistica a terra ha visto emergere...

vio-pag-24

L’Authority investe dieci milioni nell’interporto Vio di Vado Ligure

La società Vio – Interporto di Vado Ligure ha avviato due bandi da aggiudicare con urgenza per un importo complessivo di circa 6,2 milioni di euro. I bandi sono gestiti dalla struttura appalti dell’Autorità Portuale di Savona – Vado Ligure che dallo scorso anno detiene il 72% delle quote societarie (il restante 28% è nelle mani di Autostrada dei Fiori Spa, del gruppo Gavio). Il primo bando, per un importo stimato in 2 milioni 475 mila euro, riguarda la realizzazione di una barriera fonoassorbente intorno al terminal intermodale di Vado Ligure; il bando è pubblico, a procedura ristretta e d’urgenza...

dscf4719

Licenza edilizia al nuovo polo logistico sulle aree ex OCV

Il Comune di Vado Ligure ha rilasciato il permesso a costruire per la realizzazione di un nuovo capannone, con annessa palazzina uffici, per conto del gruppo di imprese della logistica terrestre che ha rilevato una porzione di circa 2 ettari dell’ex complesso industriale OCV, che si estende complessivamente su 95 mila metri quadrati. Il progetto dell’intervento è stato realizzato dal Gruppo STA di Pinerolo (geometra Franbco Santiano, architetto Silvia Rolando, agronomo Vivina Pozzar) per conto della società Maranzana di Novi Ligure, una delle imprese leader in Italia nel campo dell’autotrasporto, tradizionalmente legata alla logistica dei prodotti di Infineum; dalla società...

anniversario-018

Province in crisi: all’Anas la manutenzione delle ex strade statali

La giunta regionale ligure ha approvato lo schema di Convenzione tra Regione, Anas, Province di Savona e della Spezia, Città Metropolitana di Genova e ministero delle Infrastrutture e Trasporti, finalizzata alla riclassificazione di 11 strade provinciali (già ex statali e con caratteristiche interregionali) come “strade di interesse nazionale” in vista del successivo trasferimento a Anas spa. I vertici di Regione e Anas ne avevano parlato a settembre in occasione di un sopralluogo ai cantieri dell’Aurelia bis di Savona. «Si tratta dell’ultimo step necessario a livello regionale per l’invio della documentazione al ministeroi per il via libera definitivo, che auspichiamo arrivi...