Category: Infrastrutture e Logistica

va

Cerimonia inaugurale per Vado Gateway, in attesa di strade, ferrovie e navi

Inizia questa mattina, con il taglio del nastro inaugurale del terminal Apm, la sfida portuale di Vado Ligure. Alla cerimonia, assente il il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli, hanno preso parte il sottosegretario Salvatore Margiotta, il presidente della Regione Giovanni Toti, il presidente dell’Autorità portuale Paolo Emilio Signorini, il sindaco di Vado Monica Giuliano. Per Apm Terminals a fare gli onori di casa sono Morten H. Engelstoft, chief executive officer, e Paolo Cornetto, managing director e amministratore delegato di Apm Vado Ligure, oltre al presidente di Zpmc (la società cinese che ha costruito la gru di...

DSCF0639

Danni alle imprese agricole: domani in prefettura il ministro Bellanova

Domani alle 15, presso la prefettura di Savona, incontro con il ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Teresa Bellanova, per fare il punto sui danni al sistema economico e infrastrutturale della provincia, con particolare attenzione alle imprese del settore agricolo che hanno subìto allagamenti e fenomeni di dissesto idrogeologico. Il prefetto Antonio Cananà illustrerà al ministro la situazione sottolineando l’esigenza di fare il possibile per risolvere le criticità più importanti. Il segretario provinciale della Cgil, Andrea Pasa, ha anticipato l’intenzione di chiedere un “decreto Savona”, come già avvenuto per Genova, in cui siano previste risorse pubbliche, anche per sostenere...

Olivieri Pierangelo

Olivieri: 40 milioni di euro per le somme urgenze, 60 cantieri aperti

I danni provocati dalle eccezionali precipitazioni di fine novembre sul territorio savonese sono ancora in corso di valutazione, ma “ammontano già al momento ad oltre 40 milioni di euro per le somme urgenze, con oltre 60 tra interventi e cantieri già attivati, cifre e numeri impressionanti che fanno intendere lo stato di estrema fragilità dell’intero comprensorio savonese”. E’ quanto dichiara il presidente della Provincia di Savona Pierangelo Olivieri (nella foto), in un aggiornamento della situazione. “Abbiamo bisogno di risorse per far uscire dall’isolamento la nostra provincia, i nostri porti, le nostre industrie, il nostro turismo – aggiunge -. Il nostro...

crollo_viadotto_savona_torino

Chiusa e riaperta la Savona-Torino: ma non si esce dall’emergenza

Dalle 5,30 di questa mattina è riaperta su una carreggiata, a doppio senso di marcia, l’autostrada A6 Torino-Savona nel tratto iniziale interrotto dal crollo del viadotto provocato da una frana in località Madonna del Monte (Savona). Il transito era ripreso nella giornata di venerdì 29 novembre ma era stato nuovamente sospeso ieri pomeriggio in via precauzionale poco prima delle 16 per i segnali di allarme giunti dai sensori posti sulla frana, per valutare ogni minimo movimento. Conclusi i controlli, la circolazione è ripresa verso le 5.30. “Col perdurare della pioggia, intorno alle 15,30-16, hanno fatto scattare la chiusura come previsto...

crollo-viadotto-torino-savona-geologi

Toti: piano straordinario di interventi sul sistema autostradale ligure

Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, a seguito del crollo per frana del viadotto A6 a Savona, ha chiesto al governo l’adozione di un piano straordinario di interventi sulle autostrade liguri certificato da una società terza individuata da Regione Liguria e pagata da ASPI – Autostrade per l’Italia per conoscere realmente la situazione. Inoltre Toti ha chiesto la totale gratuità delle autostrade liguri e l’apertura dei caselli fino alla fine dell’emergenza nonché un piano straordinario per il recupero della viabilità secondaria da effettuarsi con la struttura commissariale che faccia capo a Regione Liguria e finanziato con fondi governativi che...