Cairo, parcelle salate per la centrale a biomasse

  Non sarà stato il bagno di sangue che i pessimisti temevano, ma la sentenza con cui il Tar Liguria nel novembre scorso ha condannato il Comune di Cairo Montenotte a risarcire il danno per non aver autorizzato Ferrania Technologies a costruire la centrale a biomasse legnose sulle aree dello stabilimento, continua a far male. L’Amministrazione comunale intende presentare ricorso al Consiglio di Stato per azzerare o avere almeno uno sconto sui 920 mila euro di risarcimento da corrispondere all’azienda, ma nel frattempo ci sono da sistemare i conti con i consulenti ingaggiati per fronteggiare quella che si annunciava come...