Category: Industria

GIA_0576 PONTE MORANDI 21-08-2018

Savona “studia” come superare l’emergenza di Ponte Morandi

“Superare l’emergenza guardando al futuro: proposte concrete per lo sviluppo infrastrutturale del Savonese, a due mesi dal crollo del Ponte Morandi”. E’ il tema dell’incontro, organizzato dall’associazione Liguria Sviluppo, in programma domani, 10 ottobre, con inizio alle 9,30, presso la residenza ‘La Spagnuola” di via Nizza 58. “In partnership con Alis, l’Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile, e con l’Unione Industriali della provincia di Savona – spiega Lodovico Gavotti, promotore dell’evento e coordinatore di Liguria Sviluppo – abbiamo sviluppato l’idea di un momento di incontro e condivisione tra operatori del settore, università e istituzioni, per affrontare i problemi e le criticità legati...

areacrisi 2

Area di crisi: le schede dei 15 progetti che possono valere 449 nuovi occupati

Sono 15 le domande di finanziamento pervenute per progetti di impresa, con investimenti superiori a 1 milione e mezzo di euro ciascuno, che prevedono l’assunzione di 449 persone sul territorio, per una richiesta di agevolazioni pari a 66 milioni di euro. Il bando di Invitalia, a valere sulla Legge 181/89 per il rilancio industriale, ha una dotazione finanziaria nazionale di 20 milioni di euro. La fase di istruttoria, che si chiuderà a novembre, determinerà l’ammissibilità dei progetti che porteranno nei 21 Comuni della provincia di Savona (i 18 della Valle Bormida oltre a Quiliano, Vado Ligure e Villanova d’Albenga) investimenti...

_D3F7088

Aule e laboratori di ingegneria nella centrale Tirreno Power di Vado  

L’Università di Genova e Tirreno Power danno vita a un accordo che crea le condizioni per portare aule, laboratori, attività scientifiche e di sperimentazione dell’ateneo all’interno della centrale di Vado Ligure.  La collaborazione prevede che spazi del sito produttivo possano essere utilizzati dai dipartimenti dell’Università di Genova per funzioni di didattica e ricerca, con la possibilità che gli insegnamenti di alcuni corsi di laurea, in particolare quelli relativi all’ingegneria meccanica ed energetica insediati presso il Campus di Savona, siano svolti all’interno del sito produttivo di Vado Ligure.  Per il progetto sono stati messi a disposizione dell’Università una palazzina, in cui...

_D3F0272

Centri di ricerca: conto alla rovescia per il bando da 3 milioni

  Si apre giovedì 11 ottobre il bando per le infrastrutture di ricerca nell’Area di crisi complessa del Savonese. Il bando, che dispone di risorse per 3 milioni di euro a valere sui fondi europei del programma Por Fesr 2014-2020 (Asse 1, Ricerca e Innovazione), si chiuderà il prossimo 31 ottobre.  Il bando, nell’ambito degli interventi di supporto alle imprese per investimenti inferiori a 1,5 milioni di euro, ha come obiettivo il potenziamento delle strutture esistenti e lo sviluppo delle attività di ricerca nell’Area di crisi complessa (tutti i comuni della Valle Bormida e i comuni di Quiliano, Vado Ligure...

Fattura-elettronica-e

Scatta l’obbligo di fattura elettronica: seminario all’Unione Industriali

  “Fatturazione elettronica per tutti i privati dal 2019: risvolti fiscali, tecnici e gestionali”. E’ il tema del seminario organizzato nella sede dell’Unione Industriali di Savona per lunedì prossimo, 1° ottobre (orario 9,30-13; 14,30 – 17,30).  Il corso formativo è realizzato con il contributo di Data Consult e la partecipazione assegna crediti formativi per commercialisti ed esperti contabili; inoltre il corso comporta anche il riconoscimento 7 crediti per l’aggiornamento professionale degli architetti. Docenti sono Paolo Parodi, commercialista e revisore contabile, autore di numerose pubblicazioni sulle normative fiscali negli enti pubblici e nelle aziende, e Alberto Imovilli, ingegnere, dello Studio Noos,...