Category: Industria

Giovani ind 1

Valentina Spirito è la nuova presidente dei Giovani Industriali di Savona

Valentina Spirito è la nuova presidente del Gruppo Giovani dell’Industria della Provincia di Savona. Sull’imprenditrice savonese si sono concentrati i consensi dell’assemblea del Gruppo, svoltasi nella sede dell’Unione Industriali di Savona. Valentina Spirito, 38 anni, subentra nell’incarico a Mattia Noberasco, non più rieleggibile. “La partecipazione all’attività del Gruppo Giovani è stata  un’esperienza molto formativa che sono lieta di poter proseguire come presidente – ha detto la neo presidente -, anche con l’obiettivo di dare continuità  all’intenso lavoro di Mattia Noberasco che colgo l’occasione di ringraziare sia per l’impegno costante che per l’entusiasmo che ci ha trasmesso in questi quattro anni”....

soldi soldi

Credito alla piccola industria: accordo tra Carispezia e Unione Industriali

Siglato l’accordo tra Crédit Agricole Carispezia e Comitato Piccola Industria dell’Unione Industriali di Savona che prevede un plafond di 25 milioni di euro, per finanziamenti e linee di credito, riservato alle piccole e medie imprese del territorio savonese. Con questa nuova iniziativa, si legge in una nota congiunta, Crédit Agricole Carispezia e Unione Industriali – Confindustria Savona confermano l’impegno a supportare il territorio e le pmi che vi operano, con l’obiettivo di agevolare le aziende sia nelle azioni di rafforzamento della struttura finanziaria sia nello sviluppo dei programmi di investimento. La collaborazione tra Crédit Agricole e Unione Industriali di Savona...

vetretrusca2

Area di crisi: al via nuovo investimento alla Vetreria Etrusca di Altare

L’investimento è stato deciso da qualche tempo, ma non c’è dubbio che l’opportunità offerta dai benefici destinati all’Area di crisi complessa del Savonese ha dato un’ulteriore spinta all’iniziativa. Nei giorni scorsi la Vetreria Etrusca Spa ha presentato allo Sportello unico per le attività produttive di Cairo Montenotte la richiesta di rilascio delle licenze edilizie per un ulteriore potenziamento della sede produttiva di località Isolagrande ad Altare. Un investimento importante che andrà ad aggiungersi agli 80 milioni di euro impegnati nell’ultimo quinquennio e che hanno consentito all’azienda della famiglia Bartolozzi di assumere un ruolo leader nella produzione di bottiglie e flaconi...

PLIN-14

Area di crisi: il Pastificio Plin potenzia l’attività a Villanova d’Albenga

Il Pastificio Plin di Villanova d’Albenga è pronto per la “fase 2”. Entrata lo scorso anno nell’orbita del gruppo Colussi di Trieste, l’azienda è intenzionata a potenziare la propria attività nel settore della produzione di specialità alimentari, costituita da pasta fresca, semifresca, ripieni e altre produzioni gastronomiche. Il potenziamento comporterà un incremento delle materie prime lavorate, e in particolare della farina per la quale è previsto il superamento dei 300 chilogrammi al giorno. Tra l’altro, lo stabilimento di Villanova ricade nell’area di crisi complessa savonese e potrà beneficiare delle agevolazioni previste dalla legge. Come adempimento preliminare è stato quindi ritenuto...

Anni 20 - Milano - Stazione Centrale 05

Fratelli Grondona festeggia un primato di longevità: è a Savona da 140 anni

Nel 1877 venne aperto aprì a Savona il primo laboratorio ligure in cui si candivano i chinotti. L’iniziativa fu di un imprenditore francese, Silvestre-Allemand, che oggi è tuttavia ricordato solo perché gli è stata intitolata una strada. In quello stesso anno aprì l’attività la ditta Fratelli Grondona (Giuseppe, Michele e Giovanni), che – a differenza del laboratorio di canditura – è, nonostante l’età, ancora in buona salute e quest’anno celebra i 140 anni di lavoro, sempre nel settore delle impermeabilizzazioni di edifici, strade, infrastrutture in genere. L’idea imprenditoriale fu di Giuseppe Grondona, bisnonno dell’attuale titolare, che gestiva un magazzino di...