Category: Industria

2012 fine 104

Area di crisi: Quiliano mette in vendita terreno per nuove attività produttive

Un’area per insediamenti produttivi di oltre 12 mila metri quadrati sarà assegnata dal Comune di Quiliano in diritto di superficie a imprenditori intenzionati ad investire in attività industriali collegate al Progetto di Riconversione e Riqualificazione dell’Area di crisi complessa del Savonese. Il bando, già approvato dalla giunta comunale, prevede che l’area sarà affidata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, sulla base di parametri che tengano conto sia della proposta progettuale di sistemazione generale dell’area, sia dell’utilizzo di impianti e sistemi di lavorazione orientati al risparmio energetico e alla compatibilità ambientale, sia al contenuto occupazionale oltre che, ovviamente, dell’offerta economica....

DSCF0475-e1526914148675-1024x647

Altare: le Terme di Vallechiara in vendita con lo sconto (1,2 milioni di euro)  

Lo stabilimento di acque minerali Terme di Vallechiara finisce tra i saldi. Fallito il tentativo di vendita giudiziaria a poco meno di un milione e mezzo di euro, l’azienda di Altare sarà rimessa all’asta agli inizi di ottobre con uno sconto del 20%, ovvero per un milione e 200 mila euro. Il termine fissato dal curatore fallimentare Pierlazzaro Cerruti per presentare l’offerta presso lo studio del notaio Agostino Firpo di Savona scade alle 12 di martedì 2 ottobre. La fabbrica è inattiva dalla fine del 2013 ed è stata dichiarata fallita nel novembre del 2016. L’importo della vendita era stato...

DSCF5784

La nuova Zincol Ossidi prende forma sulle aree di Ferrania

E’ già in avanzata fase di costruzione il nuovo stabilimento di Zincol Ossidi, sulle aree industriali di Ferrania. A realizzare i lavori è l’impresa Moretti su progetto dello studio dell’architetto Giuseppe Sangalli di Bellusco (Monza Brianza). Lo stabilimento (oltre 40 mila metri quadrati) andrà ad occupare un terreno pianeggiante in corrispondenza con la rotonda lungo la Vispa – Ferrania. A sud è presente, ad una distanza di pochi metri, il rio Miglialunga, quasi completamente tombinato, che scorre parallelo alla strada provinciale. Il progetto prevede un numero di circa 37 addetti, suddivisi tra personale impiegato presso gli uffici e nei reparti...

_D3F1123

Ampliamento Bitron: firmata convenzione, in arrivo la licenza edilizia

Via libera all’intervento edilizio da oltre 2,5 milioni di euro per l’ampliamento della Bitron di Legino. L’azienda del gruppo Bianco di Torino (275 dipendenti) e il Comune di Savona hanno sottoscritto la convenzione urbanistica che prelude al rilascio del permesso di costruire. L’iniziativa è rivolta a razionalizzare il lay-out dello stabilimento per consentire l’ammodernamento tecnologico degli impianti e il miglioramento della qualità degli ambienti di lavoro. L’attuale superficie coperta, pari a 7.100 metri quadrati, sarà portata a quasi 11 mila mq con una nuova costruzione su due piani (per un’altezza di 12 metri) all’interno dell’area già di proprietà aziendale. Il...

Savona ph-merlo LIGSAV 101013-2845

Filiera del carbone: un milione di tonnellate agli Alti Fondali, Funivie +8%

Il gruppo Italiana Coke, superata la fase di difficoltà finanziaria, torna a marciare su livelli sostenuti di produzione e volumi di trasporto. L’attività relativa all’esercizio 2018 (luglio 2017 – giugno 2018), che riguarda le vendite di coke, le importazioni di rinfuse e carbone fossile, gli sbarchi e gli imbarchi effettuati dal Terminal Alti Fondali e i trasporti di Funivie, mostra incrementi di rilievo, specie se raffrontati all’esercizio 2016, anno della crisi finanziaria. In particolare Italiana Coke ha venduto e consegnato a clienti più di 377 mila tonnellate di coke di varia pezzatura e qualità (in linea con l’esercizio precedente, +14,60%...