Category: Imprese

chinese-new-year

Aumentate del 50% in sei anni le imprese cinesi in provincia di Savona

Ieri, 5 febbraio, è iniziato l’”anno del maiale” per la comunità cinese che viva e lavora in Italia. Una festa che coinvolge oltre 50 mila piccoli imprenditori nati in Cina (50.797), di cui quasi un migliaio attivi in Liguria. Una comunità che lavora e cresce del 23% in sei anni e dell’1,8% nell’ultimo anno in Italia e del 39% in cinque anni e dell’1,9% in un anno in regione. Il quadro statistico è frutto di un’elaborazione della Camera di commercio di Milano, su dati del Registro imprese al terzo trimestre 2018, 2017 e 2012 relativi ai titolari di impresa individuale...

20180206_XT1F3822

Mille studenti in azienda con Fabbriche Aperte 2019: oggi la prima visita

Scuola e industria a braccetto, da dodici anni, sempre in crescendo. Sfiora quota mille il numero degli studenti di seconda media coinvolti nell’edizione 2019 di Fabbriche Aperte, che oggi ha rotto il ghiaccio con una prima “invasione” di ragazzi nello stabilimento Bitron di Savona. Ogni anno un sempre maggiore successo di interesse, di partecipazione, ma anche di risultati, se si considera che una parte di quei tredicenni che spalancavano gli occhi sotto i capannoni delle grandi aziende savonesi sono ormai laureati e, si spera, già con un lavoro sicuro in tasca. Nel frattempo Fabbriche Aperte è andata avanti. Più aziende,...

Boscacc-14-redux-1024x528

Doppio ricorso di Ecosavona al Tar contro il piano provinciale dei rifiuti

Con una pioggia di ricorsi, Ecosavona cerca di contrastare il piano dei rifiuti approvato nell’agosto scorso dalla Provincia di Savona e che prevede il passaggio ad una gestione unitaria dell’intero ciclo integrato alla fine del 2020. La società, controllata dal gruppo Waste Italia ma con il 25% delle azioni detenute dal Comune di Vado Ligure, si è rivolta al Tar Liguria per chiedere l’annullamento del piano e in particolare della parte in cui vengono dettati all’Amministrazione municipale vadese dei precisi indirizzi relativi alla realizzazione e alla gestione degli impianti a seguito del nuovo affidamento del servizio. Ecosavona sostiene che la...

LeOfficine03_foto-giuliano_ferrari

A Savona imprese in leggero calo ma crescono le società di capitali  

Ancora più chiusure che nuove aperture. Il sistema economico della provincia di Savona ha perso lo scorso anno 58 attività imprenditoriali, sintesi di 1.701 iscrizioni e 1.759 cancellazioni dal registro delle imprese gestito dalla Camera di Commercio. Il complesso delle imprese registrate è sceso a quota 30.088, con una limatura percentuale dello 0,19%. Il saldo negativo è risultato in controtendenza rispetto alle altre province liguri: Genova, con un saldo positivo di 233 imprese, è cresciuta dello 0,15%; Imperia, con 111 aziende in più, ha registrato un +0,43% e meglio di tutte ha fatto La Spezia con un saldo di 235...

300_0772

Rapporto Symbola 1: Stopflood, l’eccellenza cairese contro le alluvioni

Il rilancio delle costruzioni passa per la ristrutturazione del patrimonio edilizio, traendo spunto dalla tradizione ma puntando su competenze, innovazione, efficienza energetica, sostenibilità e bellezza. Questo il messaggio del rapporto “100 Italian Stories for future Building”, realizzato da Fondazione Symbola e Fassa Bortolo, in collaborazione con la Triennale di Milano, con esperti di settore e con MadeExpo, in cui è illustrato il racconto di cento realtà della filiera edilizia che, mediante l’innovazione, sfidano il futuro. Per il presidente di Symbola Ermete Realacci e per il presidente di Fassa Bortolo, Paolo Fassa, ristrutturare il patrimonio edilizio nazionale vuol dire affrontare le...