Category: Imprese

DSCF3077

Dalla Camera di Commercio 4 milioni di euro per le imprese e l’economia

Quasi 4 milioni di euro destinati allo sviluppo e alla promozione dell’economia locale: è l’impegno economico che la Camera di commercio Riviere di Liguria metterà in campo per il 2020. A deciderlo è stato il Consiglio camerale riunito nella sede di Savona per l’approvazione del preventivo economico e della relazione previsionale e programmatica per il prossimo anno. “Anche per il 2020 la Camera di commercio ha deciso di mantenere un adeguato plafond di risorse, quantificato oltre 3,8 milioni di euro, destinato a confermare e rafforzare le azioni di sostegno alle imprese”, a cui si aggiungono oltre 2 milioni di euro...

Vado-ex-Ferrero-gh-1024x555

Contenzioso tra Comune di Vado e AZ Arreda risolto dai lavori sulla superstrada

La necessità di adeguare la strada di scorrimento in vista dell’avvio operativo della piattaforma contenitori di Apm Terminals ha sbloccato uno dei contenziosi più aggrovigliati in cui si sono confrontati da un lato il Comune di vado Ligure e dall’altro la società AZ Arreda, proprietaria delle aree su cui si trovava lo stabilimento metalmeccanico delle Officine Ferrero. Per anni è andato avanti un braccio di ferro con al centro l’uso delle aree, su cui AZ Arreda avrebbe voluto realizzare una grande struttura di vendita, iniziativa contrastata dal Comune; non era stato sufficiente a risolvere la questione un ricorso al Tar...

villanova taglia

Progetto per raddoppiare l’attività di Baseco a Villanova d’Albenga

  Baseco srl, società di Villanova d’Albenga che gestisce un importante impianto per la raccolta dei rifiuti, ha presentato un progetto rivolto ad aumentare i quantitativi di stoccaggio, per far fronte alle maggiori richieste di conferimento da parte delle Amministrazioni comunali e dei gestori del comprensorio savonese, soprattutto alla luce del potenziamento dei servizi di raccolta differenziata sul territorio, in particolare carta, plastica, legno, rifiuti biodegradabili. Il progetto è stato inviato all’esame della Regione Liguria per essere sottoposto a verifica ambientale. Attualmente l’attività viene svolta utilizzando un capannone e il relativo piazzale che si trovano lungo la strada provinciale 6...

municip orizz

Enel Sole si propone come gestore dei punti luce di Finale Ligure

Enel Sole ha proposto al Comune di Finale Ligure un progetto di finanza rivolto all’efficientamento energetico, alla riqualificazione e alla telegestione degli impianti di illuminazione pubblica con l’obiettivo di abbattere i costi del servizio e la manutenzione.  Attualmente la pubblica illuminazione sul territorio finalese è costituita da circa 1900 punti luce comunali e 1325 gestiti dalla Società Enel Sole. Gran parte degli impianti di proprietà Enel necessitano di riqualificazione con l’adozione di soluzioni più moderne tese all’efficientamento energetico per ridurre consumi e costi. Secondo la proposta, i vantaggi saranno notevoli e avrebbero un impatto limitato sul bilancio pubblico senza assunzione...

DSCF6327

Imprese: bando da 3 milioni per incentivare il digitale nell’entroterra

In arrivo 3 milioni di euro dalla Regione per sostenere le micro imprese che cercano sbocchi sui mercati digitali. Con contributi a fondo perduto fino al 60%. Sarà aperto dal 5 al 19 febbraio 2020 il bando “Digitalizzazione delle micro imprese ubicate nei Comuni delle aree interne e non costieri” che ha l’obiettivo di migliorare il livello di digitalizzazione per favorire l’efficienza dell’impresa e l’organizzazione del lavoro, per sviluppare soluzioni di e-commerce e fruire della connettività a banda ultra-larga. Il bando ha una dotazione di 3 milioni di euro e sono ammissibili le spese relative a: acquisto di hardware; acquisto...