Category: Imprese

albasole green park

Ricorso al Tar “inammissibile”: il parco avventura di Albisola va avanti

L’iniziativa per realizzare alle spalle di Albisola il mega-parco giochi e avventura Green Park Albasole ha superato un altro ostacolo. Il Tar Liguria ha respinto il ricorso collettivo presentato nel novembre dello scorso anno da 11 residenti di Albisola Superiore che avevano impugnato gli atti di programmazione urbanistica approvati dall’Amministrazione comunale e dalla Regione Liguria. Contro i ricorrenti si erano costituiti in giudizio sia il Comune di Albisola Superiore, sia la Regione e il soggetto promotore dell’intervento, la società Il Garofano di Genova. Il ricorso, esaminato dalla prima sezione del Tribunale Amministrativo ligure, è stato dichiarato inammissibile. Il procedimento riguarda...

Villanova02-e1524823052938-1024x583

Chiuso dopo 8 mesi l’appalto rifiuti di Villanova: vince una ditta siciliana

La stazione unica appaltante della Provincia di Savona ha affidato il servizio di raccolta, domiciliare e stradale, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani nel Comune di Villanova d’Albenga ad una società siciliana, la Eco Seib di Giarratana (Ragusa), che ha prevalso su altri 4 concorrenti. L’importo posto a base di gara ammontava a  912.500 euro, di cui 850.000, oltre IVA, soggetti a ribasso d’asta, a titolo di corrispettivo dei servizi di gestione dei rifiuti urbani (e connesse forniture di materiali per la raccolta), oltre a 62.500 euro più IVA per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso. L’appalto era...

locandina milano

Le piccole imprese liguri giovedì a Milano assieme a “Quelli del sì”

Micro e piccole imprese liguri in prima linea alla manifestazione organizzata da Confartigianato nazionale a Milano, nella mattinata di giovedì 13 dicembre. Da tutto il Paese i piccoli imprenditori, che rappresentano il 98% del mondo produttivo italiano, raggiungeranno il capoluogo lombardo e ribadiranno di essere “Quelli del sì”: questo il nome dell’iniziativa, un nome chiaro e positivo, come il messaggio, forte, che gli stessi artigiani liguri e i loro portavoce vogliono dare al governo e alle istituzioni: «Lo sviluppo delle imprese va a braccetto con lo sviluppo del Paese – dice Giancarlo Grasso, presidente di Confartigianato Liguria, che sostiene e...

Colucci Pietro

Omologato il concordato di Waste Italia: garantita la continuità aziendale

Con una sentenza per alcuni versi innovativa, il Tribunale Fallimentare di Milano ha omologato il concordato preventivo “in continuità aziendale” del gruppo Waste Italia, società di servizi ambientali che gestisce, tra l’altro, le discariche del Boscaccio e di Bossarino a Vado Ligure. Grazie all’omologazione, approvata dal 75% dei creditori (contrari Agenzia delle Entrate e Bnp Paribas), l’azienda potrà continuare ad operare, sostenuta da due società che si distribuiranno attività e passività di Waste Italia. Si tratta di una società di diritto inglese, Spc green Srl, che farebbe riferimento all’ex presidente e uomo azienda di Waste Italia Pietro Colucci (nella foto),...

DSCF4573

Export e Blue economy: la Camera di Commercio incontra Egitto, Marocco e Tunisia

La Camera di Commercio Riviere di Liguria e la sua Azienda Speciale Blue Hub organizzano per martedì prossimo, 11 dicembre alla Spezia, con inizio alle 9,30, una giornata dedicata all’Economia del Mare. – L’appuntamento, presso la sede camerale spezzina, prevede la presentazione del report “Riviere di Liguria & Blue Economy – Analisi e linee di sviluppo”, l’illustrazione del nuovo modello di offerta e domanda per l’internazionalizzazione e incontri d’affari tra imprese e referenti operativi in tre Paesi dell’Africa mediterranea: Egitto, Marocco e Tunisia. L’evento sarà l’occasione per comprendere la realtà di dettaglio della Blue Economy nelle province di Imperia, La...