Category: Export

italie-a-table

L’Italie a Table: l’alimentare ligure e italiano sbarca in Costa Azzurra

Apre oggi in Costa Azzurra l’edizione numero 14 de L’Italie a Table, importante evento commerciale della gastronomia italiana in Francia, organizzato dalla Camera di Commercio di Nizza, Sophia Antipolis e Costa Azzurra. La manifestazione, a carattere itinerante, si svolge in tre sedi: da giovedì 24 a domenica 27 maggio, in prima assoluta, a Saint-Raphaël (Esplanade Delayen); da giovedì 31 maggio a domenica 3 giugno ad Antibes (Port Vauban) e da venerdì 8 a domenica 10 giugno a Nizza (Promenade des Anglais). Organizzata dalla Camera di Commercio Italiana di Nizza in occasione della Festa della Repubblica Italiana, L’Italie à Table è...

DSCF5166

Tra alti e bassi in tutti i comparti, l’export savonese ha perso 350 milioni

Trecentocinquanta milioni di euro: rappresentano le perdite registrate dalle esportazioni della provincia di Savona nel 2017 (1.584 milioni) rispetto all’anno record 2016 (1.832 milioni). In termini percentuali la flessione è tra le più pesanti in Italia (-13,5%), ma è arrivata dopo continui incrementi che sono succeduti nell’ultimo quinquennio. L’Ufficio Statistica e Studi di Savona della Camera di Commercio ha analizzato il flusso delle vendite all’estero per tipologie di merce, con l’avvertenza che si tratta di dai ancora provvisori. Un’analisi da cui emergono forti contrasti tra chi ha ridotto l’export e chi invece è andato sopra i risultati dell’anno precedente. Il...

IMG_2370

Stati Uniti e Cina hanno guidato la crescita dell’export ligure nel 2017

Le elaborazioni di Unioncamere Liguria sui dati di dettaglio diffusi dall’Istat confermano che il 2017 è stato un anno complessivamente positivo per l’export regionale (quasi 8 miliardi di euro), ma sbilanciato al centro, con Genova che ha segnato una rilevante crescita (+25,1%) mentre Savona e La Spezia sono vistosamente arretrate (rispettivamente -13,5% e -24,3%), con Imperia in positivo per il 3,1%. Risultati che hanno portato ad un aumento regionale complessivo dell’8,1%, leggermente superiore al dato nazionale. Unioncamere Liguria ha attribuito la performance genovese ad un incremento del 38,1% delle vendite all’estero di macchinari e apparecchiature; Savona ha dovuto fare i...

DSCF0433

In decisa frenata le esportazioni savonesi nel 2017: meno 13,5%

Nel 2017 il valore dell’export ligure ha sfiorato gli 8 miliardi di euro (7 miliardi 955 milioni) con una crescita sostenuta (+8,1%) rispetto al 2016, quando le vendite all’estero del “made in Liguria” erano state pari a 7 miliardi 356 milioni. La crescita ligure è risultata superiore sia alla media nazionale (+7,4%) sia a quella complessiva delle regioni del Nord Ovest (+7,6%). L’aumento è da attribuire interamente alle vendite nei Paesi extra-Unione Europea (+15,3%) mentre quelle comunitarie hanno subìto una battuta d’arresto (-0.6%). Tuttavia c’è da registrare la progressiva decelerazione che ha caratterizzato le esportazioni nel corso del 2017: infatti...

DSCF0521

Frenano le vendite all’estero dei prodotti “made in Savona” (-9%)

Brusco colpo di freno per l’export savonese nei primi nove mesi del 2017. Il valore complessivo delle vendite all’estero ha segnato un calo in valore di 122 milioni di euro (da 1.366 a 1.244 milioni) pari al -9%. Nello stesso periodo l’import è invece cresciuto del 15,8% passando da 2.402 a 2.783 milioni di euro. Secondo i dati Istat elaborati dall’Ufficio Studi di Savona della camera di commercio Riviere di Liguria, a determinare il trend negativo, che fa seguito a un lungo periodo di crescita delle vendite all’estero da parte delle aziende della provincia, sono state le minori esportazioni di...