Category: Edilizia

Plodio1

Il comune di Plodio “maglia rosa” per risparmio nei consumi elettrici

Sono gli abitanti di Plodio, in Valle Bormida (nella foto la chiesa parrocchiale), ad aver risparmiato più energia nel corso del 2017, in provincia di Savona, grazie agli interventi edilizi finalizzati a rendere più efficiente la gestione energetica delle proprie case e delle imprese del territorio. In termini pro-capite, si tratta di un taglio sulle bollette recapitate a Plodio pari a 123,8 kilowattora. Seguono, tra i comuni più “risparmiosi”, Bergeggi (117,8 kwh), Cisano sul Neva (95,7 kwh), Borghetto Santo Spirito (87,5 kwh) e Laigueglia (78,7 kwh). Le prime dieci posizioni tra i comuni savonesi sono completate da Erli (75,9 kwh),...

Alass park Pera

Via libera al progetto del parcheggio multipiano di via Pera ad Alassio

Via libera della conferenza dei servizi, riunita in sede deliberante, al progetto definitivo per la realizzazione del parcheggio multipiano pubblico di via Pera – via Michelangelo, alle spalle delle scuole Ollandini. Il nuovo parcheggio è previsto in una zona strategica della città, all’imbocco dell’Aurelia bis che porta al casello autostradale di Albenga. La struttura (nell’immagine un rendering) comprenderà un piano interrato e tre piani fuori terra, per una superficie agibile di circa 5 mila metri quadrati, sulla stessa area di proprietà comunale che ospita attualmente un’area di sosta. Progettato dall’ingegnere Daniele De Vincenzi di Pietra Ligure coadiuvato dal geologo alassino...

Loano Passeggiata 02

La passeggiata di ponente costerà 6 milioni: Loano batte cassa in Regione

Dopo l’approvazione del progetto architettonico, il Comune di Loano ha predisposto a tamburo battente anche lo studio di fattibilità tecnica ed economica della demolizione e rifacimento della passeggiata di ponente. L’adempimento era necessario per poter presentare domanda di finanziamento alla Regione Liguria nell’ambito del Fondo Strategico Regionale. L’intervento, che è stato suddiviso in quattro stralci funzionali, è rilevante: la stima dell’Ufficio Tecnico Comunale si aggira sui 5 milioni 730 mila euro, ripartiti tra il primo lotto, che da solo vale 2,9 milioni, la metà del costo complessivo, il secondo (1,5 milioni), il terzo (1 milione 350 mila) e il quarto...

DSCF4648-e1490955334884-1024x628

Arte vende o affitta a canone moderato 84 alloggi sulle aree Balbontin

Arte Savona ha definito l’acquisto, dalla partecipata Progetto Ponente (società ora in liquidazione) degli alloggi invenduti del complesso edilizio realizzato sulle aree Balbontin di corso Ricci. Il valore degli immobili era fissato in circa 29,3 milioni di euro, importo che è stato fronteggiato dall’Azienda Regionale Territorio ed Edilizia accollandosi il mutuo ipotecario da 26,7 milioni contratto dalla società costruttrice (appunto Progetto Ponente) con Carige e con un nuovo mutuo, sempre con Carige, per un importo di 3,8 milioni, per il pagamento dell’Iva sull’operazione d’acquisto. Contestualmente all’acquisizione del comparto immobiliare che si affaccia su piazza Garelli (nella foto), l’amministratore unico di...

Immagine

Approvato il Crescent 2: tre anni di lavori, previsti 200 nuovi residenti

Con delibera di giunta, il Comune di Savona ha approvato il Piano Urbanistico Operativo presentato dalla società Orsa 2000 relativo alla realizzazione del comparto immobiliare Crescent 2, sulle ex aree Italsider comprese tra via Impastato (alle spalle del Crescent 1) e i bastioni della fortezza Priamàr. Inizia così un iter che dovrà portare – si ritiene entro il 2020 – all’avvio dei cantieri per la costruzione dell’edificio residenziale in qualche modo “gemello” del Crescent originario, dove è previsto l’insediamento di circa 200 abitanti. La realizzazione della costruzione richiederà tre anni. Il Crescent 2 avrà 2 piani interrati e 6 piani...