Category: Commercio e Servizi

Nautilus_di_Varazze1-e1515421572945-1024x631

Nuova gara per gestire il Nautilus: il Consiglio di Stato nega la sospensiva

Prosegue la guerra a colpi di carte bollate tra il Comune di Varazze e la società Poseidon, già titolare – fino al 1° dicembre 2017 – della concessione demaniale per la gestione del “Nautilus”, il complesso turistico balneare a levante del centro urbano. Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso presentato da Poseidon Srl avverso il mancato accoglimento, da parte del Tar Liguria, della richiesta di sospendere l’esecutività della delibera con cui la giunta municipale aveva avviato la procedura per affidare il Nautilus ad un nuovo concessionario. La società Poseidon, lo scorso anno, aveva contestato l’iniziativa del Comune, sostenendo...

DSCF0181

Ripascimento spiagge: Marina di Varazze batte Comune e bagni marini

Partita persa, davanti al Consiglio di Stato, per il Comune di Varazze e tre stabilimenti balneari che intendevano addebitare a Marina di Varazze, la società che gestisce il porto turistico, gli interventi di ripascimento della spiaggia nel tratto compreso tra il pennello dei Bagni Roma e la foce del torrente Teiro. La quarta sezione del Consiglio di Stato ha ribaltato la sentenza del Tar Liguria che in primo grado aveva invece dato ragione all’amministrazione comunale ed agli imprenditori balneari, respingendo il ricorso che Marina di Varazze aveva presentato contro l’ordinanza del sindaco che imponeva l’esecuzione del ripascimento. I giudici di...

Regione-Liguria

Contributi a fondo perduto per le botteghe nei paesi dell’entroterra

Resterà aperto dal 18 giugno al 31 luglio il bando dedicato alle piccole imprese commerciali dell’entroterra. Si tratta della terza iniziativa dedicata alle botteghe dei comuni non costieri che già in passato hanno potuto beneficiare dei contributi rivolti a salvaguardare queste realtà che svolgono una funzione importante di presidio sociale nei piccoli centri che proprio per la scarsità di servizi rischiano l’estinzione. I contributi, a fondo perduto nella misura del 40% dell’investimento ammissibile, sono pari a 1 milione di euro e la dotazione è stata suddivisa per territorio provinciale in base al numero delle imprese esistenti: Genova 520 mila euro,...

filcams

Sindacato Cgil del commercio contro le aperture del 25 Aprile e 1° Maggio

La Filcams Cgil di Savona, con una nota del segretario di categoria Cristiano Ghiglia, ha confermato la contrarietà del sindacato “alla totale liberalizzazione degli orari e delle aperture nel commercio”. Bersaglio della Filcams sono le programmate aperture della grande distribuzione nelle giornate festive del 25 Aprile e 1° Maggio. “Siamo impegnati a portare avanti una battaglia a sostegno di una regolamentazione del settore – sostiene Ghiglia -, che permetta di venire incontro anche alle esigenze delle lavoratrici e lavoratori. Le aperture indiscriminate non hanno, come molti auspicavano, né aumentato i consumi né l’occupazione. Lo dimostrano le tante procedure di licenziamento...

Andora Mare

Bagni marini: riparte da Savona la contestazione alla direttiva Bolkestein

La sala convegni dell’Idea Hotel di Savona, presso il complesso delle Officine, ospiterà venerdì prossimo, 20 aprile, alle 20,30, una manifestazione di titolari di stabilimenti balneari promossa dalla Cna Balneatori contro il rischio che le concessioni sulle spiagge vengano messe all’asta, secondo la “direttiva Bolkestein” sulle liberalizzazioni.  dei servizi pubblici. più agguerriti che mai contro la coalizione che vorrebbe mettere all’asta le spiagge, patrimonio consolidato delle famiglie che operano da generazioni nel turismo estivo e della nostra stessa Regione. Saranno presenti all’incontro il coordinatore nazionale di Cna Balneatori, Cristiano Tomei, e il presidente regionale Alessandro Riccomini, che illustreranno il contenuto...