Category: Commercio e Servizi

farmacia

Albenga: all’asta per 939 mila euro la farmacia comunale di via Dalmazia

Il dado è tratto: la farmacia comunale “degli Ingauni” di via Dalmazia ad Albenga – una delle tre gestite direttamente dall’Amministrazione municipale – è in vendita all’asta. Prezzo minimo: 939 mila euro, come da ultima valutazione del commercialista Carlo Angelo Sirocchi di Robbio (Pavia) che si era aggiudicato l’incarico nel novembre dello scorso anno. L’asta sarà pubblica, al rialzo, con diritto finale di prelazione a favore dei dipendenti delle farmacie comunali, che potranno acquisire la farmacia offrendo lo stesso prezzo dell’offerta più alta presentata in gara. Nello schema di contratto non sarà inserita alcuna clausola sociale in quanto il personale...

Ristorante 21punto9

In provincia di Savona sono 180 i ristoranti gestiti da imprenditori giovani

Sono oltre 800 in Liguria e 29 mila in Italia le imprese giovani attive nel settore della ristorazione, tra ristoranti, asporto e catering secondo l’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati del registro imprese. Crescono rispettivamente del 12% in cinque anni (dato nazionale +8%) e rappresentano il 2,7% del totale del settore. Le imprese di ristorazione con sede a Genova sono 3.206, di cui 385 con titolare giovane (+14,2% in cinque anni). Dopo Genova, la crescita più significativa di imprese giovani che hanno fatto del cibo una professione si registra a Imperia (+17,6% dal 2012) dove i giovani...

carcare Lidl

Sotto esame i supermercati Arimondo di Carcare e Albisola Capo

Dovranno fare gli straordinari, mercoledì prossimo, gli amministratori ed i tecnici della società Arimondo di San Bartolomeo al Mare, convocati per affrontare le due contemporanee conferenze dei servizi in cui saranno presentati i progetti per la realizzazione di altrettanti supermercati a Carcare e ad Albisola Capo. Si tratta, nel primo caso, della media struttura di vendita da realizzare al fianco del Lidl (nella foto), e, nel secondo, dell’iniziativa commerciale che utilizzerà le aree dell’ex deposito Acts di via dei Seirullo. In entrambi i casi le conferenze dei servizi avranno carattere referente con l’esame delle documentazioni; in un secondo tempo, ottenute...

Comune-di-Alassio-2

Concessioni demaniali: Comune di Alassio perde causa con i Bagni Nettuno

Il Comune di Alassio è uscito battuto davanti al Tar Liguria sul ricorso presentato dai titolari dei Bagni Nettuno e della società “La Sirenetta”: quest’ultima si era vista revocare la possibilità di svolgere, nell’area della concessione marittima rilasciata allo stabilimento balneare, un’attività di somministrazione di alimenti e bevande. I giudici del Tribuna Amministrativo hanno anche condannato l’amministrazione municipale a pagare le spese processuali, fissate in 2 mila euro. La vicenda giudiziaria ha avuto origine nel 2011, quando il Comune aveva approvato la parziale commistione tra le due attività, balneare e di ristorazione, nell’area della concessione demaniale, riconoscendo che si trattava...

DSCF4296-e1510918065360-1024x578-1024x578

In gestione per 10 mila euro annui la spiaggia libera attrezzata di Vado

E’ stata affidata in gestione alla cooperativa sociale Arcadia di Albenga, per cinque anni, la spiaggia libera attrezzata di lungomare Matteotti, tra Vado Ligure e Zinola, dopo che i precedenti gestori avevano deciso di risolvere anticipatamente il contratto. Alla gara hanno partecipato quattro concorrenti partendo da un canone annuo minimo di 7.500 euro, a base d’asta, da versare al Comune. La coop ingauna si è aggiudicata la gestione offrendo un aumento del 33% rispetto all’importo dell’appalto, ovvero per un canone annuo di 10 mila euro (oltre Iva). La spiaggia attrezzata, con annessa struttura coperta (nella foto), è adiacente a lungomare...