Category: Ambiente

Calvisio villa Buraggi gh

Finale Ligure: bocciato dal Tar il maneggio vicino a Villa Buraggi di Calvisio

Gli abitanti della seicentesca e scenografica Villa Buraggi, nella frazione Calvisio di Finale Ligure, hanno bloccato l’iniziativa rivolta a realizzare un centro ippico su un terreno nelle vicinanze della loro proprietà, un’area assoggettata a vincolo paesaggistico. I proprietari della villa si erano opposti, rivolgendosi al Tribunale Amministrativo Regionale, all’autorizzazione rilasciata nel 2017 dal Comune di Finale Ligure all’azienda agricola Calvisio finalizzata ad ampliare l’attività con la realizzazione di un centro sportivo per l’addestramento dei cavalli e l’ippoturismo. Era tra l’altro previsto che nella parte collinare del sito sarebbero state realizzate nuove volumetrie destinate a scuderia, magazzino, cantina e locale per...

San Genesio gh

Pronti i soldi per bonificare la discarica abusiva di San Genesio a Vado

La discarica abusiva di località Casa Rossa, dispersa tra i boschi della frazione San Genesio, sarà bonificata grazie ad un finanziamento regionale di 315 mila euro e ad un robusto cofinanziamento (260 mila euro) del Comune di Vado Ligure. Lo scorso anno, utilizzando altri 51 mila euro ottenuti dalla Regione Liguria, era stato affidato ad un geologo, Sergio Aicardi, dello Studio Progea di Savona, l’incarico per la progettazione degli interventi di messa in sicurezza permanente del sito contaminato. Complessivamente si stima che per “sigillare” il sito ed evitare rischi di inquinamento sarà necessario spendere 575 mila euro. A far emergere...

DSCF4988

Assegnati ad Albenga 2,3 milioni per opere di difesa dalle calamità naturali

Con decreto del Dipartimento Agricoltura della Regione Liguria, il Comune di Albenga ha ottenuto un finanziamento di 2 milioni 260 mila euro sui fondi del Programma di Sviluppo Rurale destinati alla “misura 5”, che prevede la realizzazione di azioni preventive per ridurre le conseguenze di calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici. Il bando era stato aperto lo scorso anno e le domande di sostegno pervenute erano state cinque, di cui una sola – quella riguardante Albenga – relativa alla provincia di Savona. Il contributo richiesto dal Comune ingauno, per la realizzazione di opere per la prevenzione di esondazioni nella...

DSCF6183

L’ex sottostazione elettrica di Agrimont sarà messa in sicurezza

La fabbrica è chiusa da 25 anni ma la sua presenza sul territorio si fa ancora sentire, soprattutto sul fronte ambientale. E’ l’ex polo chimico dell’Agrimont di San Giuseppe che in questi giorni deve fare i conti con la necessità di mettere in sicurezza l’edificio che ospitava la sottostazione di trasformazione e smistamento dell’energia elettrica al servizio dello stabilimento. Dopo la chiusura dell’attività, nel 2001 vennero eseguite analisi per accertare lo stato di compromissione dell’area e avviate le procedure di bonifica. Sono poi passati 14 anni prima che il Comune di Cairo Montenotte fosse messo in grado di approvare gli...

Headwind_Fondazione-Cima

Controlli di Fondazione Cima e Università di Siena sulle plastiche in mare

E’ in corso il monitoraggio condotto dal Dipartimento di Scienze Fisiche, della Terra e dell’Ambiente dell’Università di Siena, con il contributo delle Fondazioni Cima e Acrotec, rivolto a studiare la diffusione dei rifiuti di plastica (micro e macro) nell’area marina del “santuario Pelagos”. «La prima parte della campagna è stata un successo: per la prima volta è stato possibile monitorare centinaia di chilometri di mare con un approccio innovativo e multidisciplinare, unendo dati sulla presenza di diversi organismi marini con quelli relativi alla distribuzione di macro e microplastica», ha spiegato Maria Cristina Fossi, responsabile scientifico del progetto, che sta guidando...