Category: Ambiente

Vado Petrolig

Rafforzata la protezione ambientale nei depositi Alkion di San Genesio

Approvata in conferenza dei servizi l’analisi del rischio ambientale nei depositi petroliferi della società Alkion (ex Petrolig) sotto l’abitato di San Genesio, a Vado Ligure. L’azienda, per mettersi in regola, dovrà rispettare alcune prescrizioni vincolanti. Tra queste, dovranno essere portate a termine le 4 campagne di monitoraggio del vapore presente nel suolo superficiale, nei punti individuati nel documento di analisi di rischio. Entro sei mesi, inoltre, Alkion Terminals srl dovrà presentare un progetto di messa in sicurezza operativa al fine di minimizzare e ricondurre ad accettabilità il rischio derivante dallo stato di contaminazione presente nel sito. Il progetto dovrà prevedere...

DSCF4989

Albenga affida il progetto dei lavori sull’argine dissestato dell’Arroscia

E’ stata avviata la gara per affidare la progettazione di fattibilità tecnico – economica e la progettazione definitiva – esecutiva dell’intervento di manutenzione dell’argine dissestato in sponda sinistra del torrente Arroscia, in località Abissinia, nel comune di Albenga. L’incarico, del valore di circa 20 mila euro, è sostenuto da un contributo regionale. L’importo dell’opera è invece stimato in oltre mezzo milione di euro, di cui circa 400 mila saranno spesi per i lavori. L’assegnazione dell’incarico progettuale avverrà per affidamento diretto e sarà preceduto da una ricerca di mercato del Comune di Albenga tra i professionisti in possesso dei necessari requisiti...

DSCF5863

Monte Negino – Naso di Gatto: via libera al parco eolico da 7,5 milioni

La Provincia di Savona ha rilasciato alla società Wind Alternative Energy di Mondovì l’autorizzazione a costruire e gestire il nuovo parco eolico in località Bric Naso di Gatto – Monte Negino, sul territorio comunale di Savoina e Albisola Superiore.  L’iniziativa era stata avviata quattro anni fa e prevede l’installazione di tre grandi aerogeneratori, ciascuno di potenza pari a 1,6 megawatt, che andranno a costituire un parco eolico esteso lungo 720 metri lineari, a quote comprese tra i 690 ed i 750 metri sul livello marino. Il 20 agosto scorso si era svolta la conferenza dei servizi che aveva approvato l’opera...

DSCF1642

Ripascimento “artificiale” delle calette di fronte all’isola di Bergeggi

Riparte in versione riveduta e corretta il progetto per il “ripascimento stagionale pluriennale” dell’arenile compreso tra la Punta di Bergeggi e la Punta delle Grotte nell’area della riserva marina dell’Isola di Bergeggi. Obiettivo dell’intervento è la necessità di alimentare artificialmente una serie di calette che altrimenti, non ricevendo contributi naturali, sarebbero destinate ad una inesorabile erosione. Le mareggiate di questi ultimi anni hanno amplificato il fenomeno naturale dell’erosione costiera, peraltro inevitabile in una zona dove la spiaggia di origine artificiale è delimitata, a monte, da un’area cementificata, priva di corsi d’acqua in grado di apportare materiali solidi. Il ripascimento stagionale,...

SVI 12 1

Garlenda e Cairo Montenotte tra i 300 comuni italiani a “Rifiuti Zero”

Si svolgerà a Capannori, in provincia di Lucca, da domani, venerdì 22, a domenica 24 novembre l’evento per celebrare il superamento di quota 300 dei comuni italiani che hanno approvato la delibera ‘Rifiuti Zero’ che il comune di Capannori approvò per primo nel 2007. Attualmente hanno aderito all’iniziativa 302 comuni per un complesso di quasi 7 milioni di cittadini. Per celebrare questo straordinario risultato il Centro di Ricerca Rifiuti Zero, il Comune di Capannori e Zero Waste Italy hanno promosso tre giornate di incontri, visite e spettacoli che si alterneranno tra il parco Scientifico di Segromigno Monte e il teatro...