Category: Ambiente

Ortovero panor

Minicentrale sull’Arroscia esonerata dalla valutazione di impatto

  Non sarà necessario sottoporre a valutazione di impatto ambientale il progetto della nuova minicentrale idroelettrica sull’Arroscia, a Ortovero. Il Settore Ambiente della Regione Liguria ha concluso l’istruttoria di “screening” accertando che l’intervento “non incide su aspetti ambientali e non prefigura impatti negativi significativi sull’ambiente”. Il progetto prevede la costruzione di un impianto idroelettrico del tipo ad acqua fluente a salto concentrato con turbina posta in apposito canale, sfruttando la differenza di quota causata da una traversa esistente, su un tratto del torrente Arroscia nel Comune di Ortovero. Al fine di garantire il continuum eco sistemico e data la presenza...

foto 2012 uno 064

Lavori post-mareggiata: il Comune di Vado nel mirino di Italia Nostra

Italia Nostra prima ha protestato e poi ha formalizzato, con una specifica segnalazione in cui ne denuncia gli aspetti a suo dire illeciti, gli interventi realizzati sulla spiaggia di Vado Ligure a seguito delle mareggiate che si sono susseguite nei giorni di fine ottobre 2018. Gli interventi, disposti in regime di somma urgenza, riguardavano la realizzazione di un muro di protezione della passeggiata a mare tra la spiaggia libera attrezzata ed i Bagni Caribù e i lavori per la protezione delle facciate della struttura della spiaggia libera attrezzata, oltre alla sostituzione degli infissi distrutti dalla mareggiata. Per il Comune si...

calizz-munic-1024x558

Appaltati, con 160 mila euro di sconto, i lavori al depuratore di Calizzano

Sono stati affidati all’impresa Builders Srl di San Floro (Catanzaro) i lavori per riparare i collettori fognari e l’impianto di depurazione di Calizzano, pesantemente danneggiato dall’alluvione del 24 novembre 2016. Il bando di gara è stato gestito dalla Stazione Unica Appalti della Provincia di Savona per conto del Comune di Calizzano. Il costo dell’intervento si aggira intorno ai 750 mila euro, ottenuti con finanziamento regionale, di cui circa 590 mila per i lavori posti a base d’appalto. L’impresa calabrese ha offerto un ribasso del 25,84% per un importo dei lavori pari a 421 euro, oltre a 22 mila euro quali...

pronti al via dal campanile

Marchio regionale Ecofeste per 17 sagre gastronomiche savonesi

Sono una sessantina le feste e sagre in Liguria che hanno ottenuto il logo Ecofeste della Regione Liguria, rilasciato alle manifestazioni che prevedono il ricorso a stoviglie biodegradabili, riduzione e raccolta differenziata dei rifiuti. Oltre al logo, gli organizzatori di 34 dei 59 eventi si vedranno riconoscere un contributo di 500 euro per le azioni rivolte alla minimizzazione degli impatti ambientali e di informazione ambientale. In provincia di Savona le Ecofeste che riceveranno il contributo sono cinque. Il punteggio più alto, stabilito in base a criteri valutati dal Settore Ambiente, lo ha ottenuto la Sagra della Melanzana di Gorra (Finale...

DSCF5431

Troppi rischi: il Comune di Vado intima alla Port Authority di pulire le foci

Il sindaco di Vado Ligure, Monica Giuliano, ha intimato all’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale di provvedere “nel minore tempo possibile e comunque non oltre 90 giorni” ad eseguire la pulizia della foce del torrente Segno (nella foto) e del rio Valletta con la rimozione del materiale accumulato in seguito agli eventi meteo dei mesi scorsi ed a rimuovere il materiale depositato nella parte tombinata e alla foce del rio Sant’Elena e del rio San Nicolò. L’ordinanza, trasmessa alla Prefettura di Savona, ricorda che in caso di inadempienza la Port Authority rischia la denuncia all’Autorità Giudiziaria. L’accordo di...