Category: Ambiente

ramognina_varazze_070709

La discarica di Varazze “apre” ai rifiuti speciali

La discarica di località Ramognina, a Varazze, accoglierà quest’anno anche 6.600 tonnellate di rifiuti speciali, non pericolosi, che saranno conferiti da cinque società: tre di fuori provincia (Dadi di Genova, Tekno Service di Piossasco e La Container di Ponderano) e due con sede a Cairo Montenotte (FG Riciclaggi e Ecolvetro). Il Comune di Varazze ha approvato il conferimento, sottolineando che si tratta di un’iniziativa “necessaria ed indispensabile” alla luce dei costanti minori conferimenti in discarica di rifiuti urbani, minori smaltimenti che si traduco in minori entrate per le casse municipali. Il quantitativo di rifiuti speciali da smaltire è in linea...

celle capotorre

Progetto di riqualificazione dei Bagni Torre a Celle

E’ stata convocata per martedì 12 aprile presso il Comune di Celle Ligure la conferenza dei servizi in sede deliberante per autorizzare la realizzazione del progetto di riqualificazione delle strutture dello stabilimento balneare Bagni Torre, in una delle zone più suggestive del levante savonese. La riunione fa seguito a due conferenze dei servizi convocate per l’esame delle documentazioni e per la raccolta dei pareri delle amministrazioni coinvolte. Tra queste, la Soprintendenza per i Beni architettonici e per il Paesaggio, e la Capitaneria di porto, oltre al soggetto promotore Capotorre Srl e al progettista geometra Paolo Minuto. I Bagni Torre erano...

Loano, scorcio del chiostro del convento di Monte Carmelo.

Monumenti di Loano “aperti” nelle Giornate del FAI

Sono più di 900 le aperture straordinarie in programma per la 24° edizione delle Giornate FAI di Primavera che si svolgeranno nel week end tra il 19 e il 20 marzo. In provincia di Savona “epicentro” delle Giornate del FAI sarà Loano (ma tra i beni dove sarà possibile essere guidati ci sono anche Villa Cilea a Varazze e le due ville liberty di Altare, Villa Rosa, e di Savona, Villa Zanelli). A Loano saranno visitabili il Castello dei Doria e Borgo Castello, Palazzo Doria (sede del Comune) e il Convento di Monte Carmelo (quest’ultimo aperto solo ai soci del...

DSCF3514

Autorizzazione ambientale alla Drycarbo di Altare

Drycarbo, azienda di Altare che opera nel comparto del carbone per acciaierie, ha ottenuto dalla Provincia di Savona il rinnovo dell’autorizzazione unica ambientale necessaria a proseguire senza problemi l’attività produttiva. La precedente autorizzazione risaliva al 2005 ed aveva fatto seguito ad un radicale rinnovo degli impianti e delle tecnologie utilizzate. L’azienda di località Isola del Pero ma con quartier generale a Brescia ha una capacità produttiva di circa 50 mila tonnellate/anno di prodotto essiccato. Si parte dal coke e attraverso processi successivi di vagliatura, macinazione ed essiccamento in forno si arriva ad ottener un prodotto disidratato da utilizzare nel ciclo...

Laigueglia capo mele

A Laigueglia sono i bagni marini a difendere la costa

Il Settore Ambiente della Regione Liguria ha autorizzato i lavori di consolidamento delle spiagge a ponente del litorale di Laigueglia, a ridosso del promontorio di Capo Mele. Il progetto era stato presentato agli uffici regionali (oltre che al Comune di Laigueglia) nel novembre dello scorso anno dai titolari dei bagni Capo Mele, Marinella e Arcobaleno per l’iter di verifica screening ambientale, che si è concluso nei giorni scorsi escludendo la necessità di sottoporre l’iniziativa a procedura di VIA (Valutazione di impatto ambientale). Nell’ultimo trentennio il litorale di Laigueglia ha subito una diminuzione dell’ampiezza dell’arenile e un aumento della sua granulometria....