Category: Ambiente

dscf2470

Stella, via libera al parco eolico di Rocca Moglie

La Provincia di Savona ha rilasciato alla società Fabbrica Energie Rinnovabili Alternative (Fera Srl) di Milano l’autorizzazione unica a installare e gestire una torre eolica da 1 megawatt in località Bric Sciappa, nel Comune di Stella. L’iniziativa per la realizzazione del parco eolico Rocca Moglie è stata rielaborata in seguito alle richieste di modifica avanzate dal Settore Ambiente della Regione Liguria nel corso della procedura di valutazione di impatto ambientale. Il sito di installazione è stato spostato di duecento metri in modo da evitare interferenze con il sentiero dell’Alta Via dei Monti Liguri e per diminuire l’entità degli scavi e...

pag-13-3

Contributo della “Filippa”: 57 mila euro al Comune di Cairo

Il Comune di Cairo Montenotte, grazie alla convenzione stipulata nel 2009 con la società di gestione della discarica per rifiuti speciali “La Filippa”, incasserà quest’anno 57 mila euro, da destinare a iniziative sportive, ambientali e sociali. Si tratta di un contributo pari a 0,50 euro riconosciuto all’Amministrazione comunale per ogni tonnellata di rifiuto smaltito nel corso dell’anno presso l’impianto dell’ex cava di argilla della società Ligure Piemontese Laterizi. Con queste risorse “extra tributarie” il Comune ha potuto finanziare nel corso del 2016 le attività del Centro di Educazione Ambientale (8 mila euro), il costo degli abbonamenti in piscina (2 mila...

dscf3461

Tecnici regionali per i piani di emergenza dei comuni liguri

Con la fine dell’estate il rischio idrologico aumenta e maggiore è la necessità del territorio di attrezzarsi tempestivamente. Per sostenere i comuni che devono ancora predisporre i nuovi piani di emergenza, la Regione Liguria, con il supporto della Fondazione CIMA (Centro Internazionale di Monitoraggio Ambientale), ha avviato un bando per invitare i 235 Comuni liguri a segnalare le loro esigenze. “Sulla base delle richieste che arriveranno – ha spiegato l’assessore regionale alla Protezione Civile, Giacomo Giampedrone – verranno selezionati i Comuni più a rischio che hanno la necessità di predisporre piani di emergenza, ma non hanno il personale tecnico, in modo...

portigliolo-varazze

Stop della Regione al progetto del Portigliolo a Varazze

Il Settore Ambiente della Regione Liguria ha dichiarato “inammissibile”, alla luce dell’attuale normativa, il progetto di restauro paesistico ambientale del Borgo del Portigliolo, nel comune di Varazze, quasi al confine con Cogoleto. Si tratta di un piano urbanistico redatto dallo Studio Dodi Moss dell’architetto Mauro Traverso, presentato dalla società La Piana Costruzioni di Varazze, di cui è amministratore unico l’ing. Giovanni Craviotto. Il Settore Ambiente ha preso atto della criticità idraulica dell’area interessata dal progetto, che ricade all’interno della “Fascia A” (ovvero la più esposta al rischio di esondazioni) del vigente piano di bacino. “Il progetto di verifica ambientale –...

laigueglia-capo-mele

Rischio sismico: a Laigueglia verifiche sugli edifici pubblici

Dopo l’ultimo tragico evento sismico che ha colpito il Centro Italia, il governo ha reso nota l’intenzione di avviare un’azione di lungo respiro che metta in condizioni di sicurezza il patrimonio immobiliare pubblico e privato su tutto il territorio nazionale. Tra i primi comuni a preoccuparsi e, nel contempo, cogliere l’opportunità di ottenere finanziamenti “ad hoc” è stato Laigueglia, che ha deciso di avviare una ricognizione preventiva sul grado di resistenza sismica allo scopo di fare un censimento degli immobili appartenenti al Comune in cui è necessario aumentare il grado di sicurezza, individuando gli interventi possibili per ridurre al minimo...