Category: Ambiente

Boscac redux

Bilancio record per Ecosavona: torna il sereno con il Comune di Vado

Bilancio da record per Ecosavona. La società controllata dal gruppo Waste Italia che gestisce la discarica per rifiuti urbani del Boscaccio a Vado Ligure ha approvato il bilancio dell’esercizio 2018, chiuso con ricavi per 34,3 milioni di euro e con un’utile lordo prima delle imposte che ha toccato quota 8,5 milioni. Rilevanti anche gli utili di competenza dei soci pubblici: 1.875.000 euro per il comune di Vado Ligure (20% delle quote) e 375 mila euro per il comune di Savona (5%). I due enti locali hanno in corso procedure per l’alienazione delle partecipazioni. Soddisfazione è stata espressa dall’amministratore delegato Flavio...

DSCF5696

I traghetti di Corsica Ferries piattaforme per lo studio del Dna marino

Anche quest’anno l’Università di Milano Bicocca rinnova il suo impegno a fianco di Corsica Sardinia Ferries e di Ispra, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, nel progetto di salvaguardia dei cetacei nel Mar Mediterraneo. La compagnia di navigazione con base a Vado Ligure metterà nuovamente a disposizione della ricerca i suoi traghetti, ottimali piattaforme di osservazione, per dare seguito al progetto della dottoressa Elena Valsecchi, avviato lo scorso anno dall’Università di Milano Bicocca, che mira allo studio innovativo della biodiversità del Mediterraneo, mediante l’analisi delle microtracce di DNA che ogni organismo vivente rilascia nell’ambiente in cui vive....

Ramognina-3-1024x517

Nuova gara a luglio per la gestione della discarica Ramognina di Varazze

La Centrale Unica di Committenza dei Comuni di Varazze, Cogoleto e Arenzano ha avviato una nuova gara per l’affidamento del servizio di gestione e manutenzione, ordinaria e straordinaria, della discarica per rifiuti non pericolosi in località Ramognina; la gara si svolgerà utilizzando la piattaforma teIematica “Sintel” deIIa Regione Lombardia presso cui la Centrale di Varazze è accreditata. Il corrispettivo annuo posto a base d’appalto – e quindi soggetto a ribasso in sede di offerta – è pari a 917 mila euro, di cui 370 mila quale importo annuo del canone e 547 mila quale quota dei conferimenti da parte di...

villanova taglia

Via libera ambientale alla messa in sicurezza dell’Arroscia a Villanova

    Via libera ambientale ai lavori di sistemazione idraulica del torrente Arroscia per mettere in sicurezza il centro abitato e le attività produttive di Villanova d’Albenga. La Provincia di Savona si è espressa in termini positivi sulla valutazione di incidenza del progetto, a conclusione di un iter che aveva lo scopo di accertare preventivamente se l’iniziativa poteva avere effetti significativi sull’ambiente naturale. Il progetto riguarda la sistemazione idraulica di un tratto di circa 1300 metri del torrente Arroscia, mediante il ripristino di opere di difesa (argini e pennelli) danneggiate da diversi eventi alluvionali negli ultimi anni. Le opere previste...

arroscia-fiume-e1506436177490

Minicentrale sull’Arroscia a Ortovero: giovedì la decisione finale

Sfruttare le acque dell’Arroscia per la produzione di energia e, nello stesso tempo, contribuire alla messa in sicurezza delle sponde, dell’alveo, e del canale irriguo esistente. E’ quanto prevede, ad Ortovero, il progetto di minicentrale idroelettrica proposto dalla società Ocaf di Albenga. Il progetto, studiato dall’ing. Stefania Benzo di Ormea, riguarda la costruzione di un nuovo impianto, di tipo ad acqua fluente, da realizzare all’interno di una traversa esistente ma in parte demolita dagli eventi alluvionali del 2016. Giovedì prossimo, 6 giugno, la conferenza dei servizi, convocata in sede deliberante dalla Regione Liguria e dalla Provincia di Savona, sarà chiamata...