Category: Agroalimentare

DIGITAL CAMERA

Il Cersaa di Albenga avvicina l’obiettivo dell’autonomia economica

Una buona annata per Il Centro Sperimentale di Assistenza Agricola (Cersaa) di Albenga, azienda speciale della Camera di Commercio Riviere di Liguria.  L’azienda presieduta da Antonio Fasolo ha chiuso i conti del 2017 in leggero utile (2 mila euro a fronte dei 7 mila dell’anno precedente), ma soprattutto ha coperto con ricavi propri il 91,2% dei ricavi totali, ai quali ha contribuito per l’8,8% il fondo di 100 mila euro erogato dalla Camera di Commercio. Nel 2016 i ricavi propri avevano rappresentato l’89%, e percentuali ancora più basse (intorno al 70%) erano state raggiunte nel 2013-2014. Obiettivo camerale è quello...

capriolo down

Agricoltori e sindaci dell’entroterra decisi a fermare l’invasione di daini e caprioli 

  Diciannove amministrazioni comunali dell’entroterra della provincia di Savona (Dego, Balestrino, Erli, Ortovero, Tovo S. Giacomo, Vendone, Castelvecchio di Rocca Barbena, Cisano sul Neva, Albenga, Giustenice, Vezzi Portio,  Arnasco, Onzo, Magliolo, Garlenda, Casanova Lerrone, Calizzano e Vezzi Portio) e ii rappresentanti dei quattro Ambiti di Caccia del territorio erano presenti alla riunione indetta  da Cia Agricoltori ad Albenga per trovare soluzioni alla denunciata “invasione” degli ungulati. Tutti hanno concordato su come l’emergenza provocata in particolare da daini e caprioli sia nei terreni coltivi sia nei centri abitati dell’entroterra savonese abbia raggiunto un livello insostenibile e mai riscontrato in precedenza. I...

DSCF4248

Maquillage in vista a Noli per la “spiaggia dei pescatori”

Maquillage a Noli per la “spiaggia dei pescatori”. Grazie ad un contributo di 81 mila euro della Regione Liguria (su fondi europei Feamp destinati a progetti per migliorare le attività della pesca professionale marittima), l’area riservata alle barche dei pescatori nolesi, di fronte al centro urbano, sarà sottoposta a lavori di ristrutturazione, collegati anche al miglioramento delle dotazioni. In particolare il progetto, affidato all’architetto Romeo Vernazza di Valleggia, prevede la ristrutturazione del magazzino, il rifacimento della pavimentazione degli scali d’alaggio e nuovi depositi per il ricovero delle reti e delle altre attrezzature per la pesca. I lavori sono stati affidati...

mercato civico 4

Non solo mare: la Liguria offre borghi unici e 300 prodotti tipici

Mare a parte, la Liguria attira turisti anche per il grande fascino dei piccoli borghi, dove si è sviluppato soprattutto il turismo enogastronomico, grazie alle 294 produzioni tipiche che vi si possono trovare. Un numero sottolineato da Coldiretti Liguria a margine dell’assegnazione del numero record di 5056 Bandiere del gusto made in Italy a “Tavola 2018”, evento nazionale svoltosi la settimana scorsa a Roma e accompagnato dalla presentazione dell’analisi Coldiretti/Ixe’ su “Le vacanze italiane nel piatto”. La classifica vede la Liguria al settimo posto con le sue specialità, divise principalmente in prodotti vegetali (101), paste fresche (75) e prodotti gastronomici...

chinotto-1

Verso l’approvazione del Registro regionale dei prodotti di “Origine Comunale”

La terza Commissione della Regione Liguria ha approvato all’unanimità la proposta di legge sull’istituzione del Registro regionale dei Comuni con prodotti a denominazione comunale di origine (De.Co). L’iniziativa, promossa dall’Anci a livello nazionale nel 1999, si inserisce nell’ambito della difesa delle antiche pratiche legate alla coltivazione e alle lavorazioni agricola e artigianale., ma vuole anche essere una risposta di qualità alle esigenze sempre più impegnative che provengono dal mondo dei consumatori. «Una legge, da noi richiesta, che tende alla valorizzazione di tantissimi prodotti, spesso sconosciuti, ma di grande valore turistico e sociale». Commenta così Luca Costi, segretario regionale di Confartigianato...