Luminosa Bogliolo tra i premiati con l'”Alassino dell’Anno 2019”

download (1)

Il Comune di Alassio ha deliberato il conferimento del premio “Alassino dell’Anno 2019” a Luminosa Bogliolo per meriti sportivi, Cesare Caviglia in rappresentanza della Protezione Civile, Luca Pellegrino per meriti scientifici e ad Ennio Pogliano alla memoria. Il premio, costituito già da anni quale civico onorifico riconoscimento da conferire a persone fisiche, trova significativo riferimento storico nell’ambitissimo “Premium Virtutis” medaglia che la Repubblica Genovese riservava ai suoi più fedeli e coraggiosi alleati in imprese memorabili e del quale si sono fregiati Alassini illustri.

L’Alassino d’oro è conferito a persone, cittadini e non che con il loro operato si sono distinte nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro, della scuola, dello sport, della cultura, del turismo, del commercio, delle tradizioni alassine, del volontariato, del sociale, assistenziale e filantropico e delle istituzioni o per atti di coraggio e abnegazione civica, “abbiano in qualsiasi modo giovato alla Città di Alassio promuovendone l’immagine ed il prestigio e abbiano concorso alla crescita del bene comune”.

You may also like...