La Città del Muretto diventa anche Città del Cuore

alassio peynet

L’obiettivo è quello di fare di Alassio una “città cardioprotetta”. Lo strumento è quello di  creare una rete di defibrillatori che potrà avere come ricaduta, oltre agli evidenti benefici socio-sanitari a favore della cittadinanza, anche una promozione e conoscenza dell’immagine di una città sensibile e attenta al benessere e alla salute delle persone.

Il progetto sarà avviato con la dotazione di sei defibrillatori semiautomatici da esterno (DAE) telecontrollati integrati con WiFi e/o 3G, con opzioni bilingue, dotati di teche di protezione, totem, pannelli segnaletici e relativi programmi di assistenza di gestione telecontrollo, da installarsi nel centro cittadino cittadino e nelle frazioni di Moglio e Solva. Inoltre sarà integrato nel sistema il DAE già in dotazione al centro anziani, donato nel 2017 dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso di Alassio.

You may also like...