Enel Sole si propone come gestore dei punti luce di Finale Ligure

municip orizz

Enel Sole ha proposto al Comune di Finale Ligure un progetto di finanza rivolto all’efficientamento energetico, alla riqualificazione e alla telegestione degli impianti di illuminazione pubblica con l’obiettivo di abbattere i costi del servizio e la manutenzione.  Attualmente la pubblica illuminazione sul territorio finalese è costituita da circa 1900 punti luce comunali e 1325 gestiti dalla Società Enel Sole. Gran parte degli impianti di proprietà Enel necessitano di riqualificazione con l’adozione di soluzioni più moderne tese all’efficientamento energetico per ridurre consumi e costi.

Secondo la proposta, i vantaggi saranno notevoli e avrebbero un impatto limitato sul bilancio pubblico senza assunzione di rischio, che rimarrebbe totalmente a carico di Enel Sole; gli interventi proposti non comporterebbero inoltre investimenti per l’Amministrazione in quanto l’intera opera verrà realizzata attraverso lo strumento del “project financing” (investimento in cambio della gestione del servizio). Il Comune ha preso atto della proposta, che sarà esaminata assieme a tutta la documentazione tecnica ed economica.

You may also like...