Lungomare Migliorini cambia look con 400 mila euro a Finalpia

DSCF6066

Procedono a Finale Ligure le iniziative per il rifacimento del tratto del lungomare Migliorini avviato nell’ambito delle opere a scomputo degli oneri di urbanizzazione connessi alla demolizione e ricostruzione dell’edificio dell’ex albergo il Molo da parte della società Residenza il Molo Srl. L’intervento riguarda l’area compresa tra piazzale Mamberto (lato ponente) e il molo di Finalpia (lato levante). Si tratta di un primo lotto funzionale che comprende l’esecuzione di tutti i sottoservizi previsti nell’intero tratto (canalizzazioni acque meteoriche, acque nere, acquedotto, cavidotti illuminazione pubblica).

Il contesto d’intervento (la passeggiata a mare è intensamente frequentata durante le festività primaverili e durante la stagione estiva) ha suggerito di accelerare i lavori, affidando allo studio associato SGS Progetti del geometra Silvao Repetto e dell’architetto Sonia Arnese Sonia l’incarico della progettazione e direzione lavori, coadiuvati dall’ing. Massimiliano Gattuso per la parte relativa alla progettazione dell’illuminazione pubblica. Il costo dell’intervento si aggira sui 400 mila euro.

 

You may also like...