In forte ripresa (+16%) i traffici nei porti di Savona e Vado ad ottobre

Porto Sv 19 2

Forte ripresa dei traffici ad ottobre 2019 nei porti di Savona e Vado Ligure. Le merci movimentate sono state pari a 1 milione 180 mila tonnellate, con un balzo del 15,9%; di queste 531 mila tonnellate nel bacino portuale di Savona (+13,0%), 141 mila tonnellate in quello di Vado Ligure (-3,5%) e 505 mila tonnellate nel campo boe Vado Ligure (+26,5%). Le merci varie movimentate sono state pari a 578 mila tonnellate (+66,4%), di cui 62 mila tonnellate di merci containerizzate (+279,8%) e 455 mila tonnellate di merci convenzionali (+54,4%); in forte calo le rinfuse con 142 mila tonnellate (-51,0%) e in netto aumento gli oli minerali con 505 mila tonnellate (+26,5%).

Ad ottobre il volume di traffico delle merci movimentato dal porto di Genova è risultato invece stabile: invariato il totale del traffico delle merci varie, mentre un calo delle rinfuse solide è stato compensato da un deciso aumento delle rinfuse liquide. Complessivamente lo scalo portuale del capoluogo ligure ha movimentato 4,48 milioni di tonnellate di merci, con un lieve incremento del +0,5% sull’ottobre 2018. Lo scorso mese il traffico dei passeggeri nel porto di Genova è stato di 279 mila persone (+17,2%), di cui 107 mila passeggeri dei traghetti (+3,4%) e 172mila croceristi (+27,7%).

 

You may also like...