Garlenda e Cairo Montenotte tra i 300 comuni italiani a “Rifiuti Zero”

SVI 12 1

Si svolgerà a Capannori, in provincia di Lucca, da domani, venerdì 22, a domenica 24 novembre l’evento per celebrare il superamento di quota 300 dei comuni italiani che hanno approvato la delibera ‘Rifiuti Zero’ che il comune di Capannori approvò per primo nel 2007. Attualmente hanno aderito all’iniziativa 302 comuni per un complesso di quasi 7 milioni di cittadini.

Per celebrare questo straordinario risultato il Centro di Ricerca Rifiuti Zero, il Comune di Capannori e Zero Waste Italy hanno promosso tre giornate di incontri, visite e spettacoli che si alterneranno tra il parco Scientifico di Segromigno Monte e il teatro Artè. All’iniziativa saranno presenti molti dei comuni italiani aderenti a questo percorso. In prima fila i 15 comuni della provincia di Lucca che ne fanno parte con Capannori comune promotore, ma anche comuni provenienti dal nord (Veneto, Lombardia, Piemonte, Liguria), dal centro Italia ed anche dal sud. Tra questi anche due comuni della provincia di Savona, Garlenda e Cairo Montenotte.

You may also like...