Alassio: studenti e Italia Nostra per il recupero della torre di Santa Croce

alassio robottino

Il patrimonio storico, la sua valorizzazione e soprattutto il suo recupero sono l’obiettivo dell’evento “Una Pietra per la Torre”, ideato dagli studenti degli Istituti Alberghiero e Agrario di Alassio che partecipano al progetto “Educare alla bellezza per imparare la convivenza”. La manifestazione ispirata ai principi della responsabilità sociale, con la promozione dell’ingegneria naturalistica e le degustazioni (dal pane all’olio extravergine di Arnasca al comfort drink all’erba di S. Pietro), è servita a promuovere la campagna di Italia Nostra a sostegno del recupero della torre di Santa Croce.

La sfida lanciata da Giovanna Fazio sin dal 2011 è stata raccolta dalla preside dell’Istituto Comprensivo di Alassio, Sabina Poggio, che l’ha inserita tra i percorsi formativi della scuola che spaziano dal web marketing al fundraising, dal social media marketing all’event management. L’evento ha consentito ai ragazzi di misurarsi sulle tecniche di comunicazione e marketing legate alle campagne di sensibilizzazione sociale abbinate alla raccolta fondi attraverso il “vis à vis” o quelle legate al web crowdfunding.

“Questa opportunità formativa – hanno sottolineato i dirigenti scolastici Sabina Poggio, del Comprensivo di Alassio, e Massimo Salza, del Giancardi–Galilei–Aicardi – ha consentito agli studenti di misurarsi con temi e problematiche di forte valenza civica, in grado di incidere significativamente sulla realtà sociale e culturale della loro città ed al contempo sul proprio bagaglio di competenze trasversali”.

L’esercitazione didattica ha visto gli studenti del “Giancardi-Galilei-Aicardi”, coordinati dai docenti Bruno Schivo, Massimo Sabatino, Roberto Luciano, Giovanni Cirio, Elena De Negri, Viviana Scuderi, Agnese Paganelli, Nicolò Davide Epifani, Franco Laureri e il maestro di muretti a secco Pietro Toniut, gestire i laboratori di didattici di comfort drink, ingegneria naturalistica e di robotica applicata all’accoglienza.

You may also like...