Al Salone Orientamenti un’anteprima sulle professioni del futuro

DEFINITIVO_Conf.Stampa-slide-1

Si è aperta oggi, martedì 12 novembre, l’edizione numero 24 del Salone Orientamenti. Appuntamento in Calata Falcone e Borsellino, al Porto Antico di Genova, con il presidente della Regione Giovanni Toti e l’assessore Ilaria Cavo assieme ai rappresentanti del Comitato promotore.  Fitto il calendario degli eventi in programma in tutte le location del Salone: dal Porto Antico al Palazzo della Borsa che ospita il Career Day, passando per Palazzo Ducale (con le professioni della cultura), Palazzo San Giorgio, Acquario e Museo della Navigazione (con le professioni del mare).

Tra gli eventi principali della prima giornata, la Sala Maestrale ha accolto l’Innovation Day, promosso da Regione Liguria, UNIGE, Liguria Digitale e USR Liguria dedicato a studenti (mattina) e docenti (pomeriggio) che potranno conoscere da vicino buone pratiche del mondo digitale del futuro.  La Sala Grecale ospita “Orientare alla Società”, evento di presentazione dei migliori progetti volti a sensibilizzare i ragazzi su temi quali l’uso consapevole dei social, il bullismo, le dipendenze e la sicurezza stradale.

Dalle 9 alle 16, alla Sala Auditorium dell’Acquario, è in corso il Forum Internazionale dell’Orientamento, organizzato da Regione Liguria in collaborazione con Ciofs-FP e Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo, per mettere in rilievo nuovi orizzonti dell’orientamento grazie agli interventi di esperti nazionali e internazionali che spazieranno dall’imprenditoria giovanile al ruolo della famiglia nel percorso orientativo.

Nella Bolla del “Saper fare” di Agritù sul piazzale Mandraccio alle ore 14 c’è l’incontro su “Le sfide per l’inclusione e il lavoro” Promosso da Opera Don Guanella. Un incontro per fare il bilancio a due anni dall’inizio del Progetto Agritù e per coinvolgere i visitatori nell’esperienza che ha visto protagonisti aziende, enti e ragazzi decisi a creare un modello di lavoro inclusivo e innovativo. Nelle altre Bolle: Confindustria con le professioni della nautica, della manifattura e della siderurgia, Iren con le professioni dell’energia, dell’acqua e dei green job, Amt Genova con il simulatore di guida bus e professioni della mobilità sostenibile.

In Piazza delle Feste la novità “Paandaa”, ovvero la macchina “mangia-plastica” e sotto il tendone la “Stranger Room” di Teen Parade. Al Modulo 1 dei Magazzini del Cotone la Macchina del Volo di Leonardo e, al primo piano, i percorsi Stem con Progettiamocilfuturo.

You may also like...