Necessari 7,7 milioni per adeguare l’ospedale San Paolo ai “requisiti minimi”

Ospedale GH

L’ospedale San Paolo di Savona sarà sottoposto ad una serie di interventi strutturali, tecnologici e organizzativi per completare l’adeguamento ai “requisiti minimi” previsti dal DPR 14.01.1997 (decreto Bindi). L’ospedale savonese fa parte delle 25 strutture da adeguare che rientrano in un accordo quadro Stato Regioni. Il costo complessivo da affrontare, sulla base del progetto esecutivo già disponibile e validato, è stimato in 7,7 milioni di euro, di cui 7 milioni 315 mila euro a carico dello Stato (95% del totale) e 385 mila euro a carico della Regione Liguria (5%).

Il progetto è stato approvato nello scorso mese di ottobre dal Comitato tecnico sull’edilizia sanitaria. Sono previsti lavori per 5 milioni 620 mila euro, spese tecniche per 270 mila euro, spese per arredi per 445 mila euro, oltre ad Iva per poco più di un milione di euro. Indicativamente, dalla data di apertura dei cantieri, saranno necessari due anni di lavori.

 

You may also like...