Via libera ambientale ai nuovi impianti della cartiera di Ferrania

DSCF6207

Cartiere Carrara Spa ha ottenuto le autorizzazioni ambientali necessarie all’avvio della nuova macchina continua e del nuovo impianto di cogenerazione nello stabilimento di Ferrania. La decisione dell’Amministrazione provinciale è conseguente all’esito della Valutazione di impatto ambientale conclusa con la pronuncia di compatibilità positiva.

Si avvia così verso la conclusione il programma di riorganizzazione e potenziamento del sito produttivo del gruppo toscano, incentrato sull’installazione di una seconda macchina continua per la produzione di carta “tissue”, con notevole incremento della capacità produttiva. L’introduzione della nuova macchina ha comportato la necessità di poter disporre sia di una nuova centrale termica dedicata, sia di cappe a gas ad alto rendimento per l’asciugatura dei fogli di carta. E’ stato inoltre installato un nuovo impianto di cogenerazione.

Attualmente sono ancora in corso i lavori per l’ampliamento dei magazzini. Cartiere Carrara occupa sulle aree di Ferrania una superficie di circa 80 mila metri quadrati, di cui 40 mila coperti; gli addetti sono una quarantina.

You may also like...