Registro dei Comuni con prodotti De.Co: pronto il regolamento

terre di bormia prod

Con l’approvazione del regolamento e delle linee guida per le Amministrazioni municipali liguri, diventa operativo il Registro Regionale dei Comuni con Prodotti De.Co”, ossia a denominazione di origine comunale. Con delibera della giunta regionale la gestione del Registro è stata affidata al dipartimento Agricoltura e Turismo, Formazione e Lavoro (servizi alle Imprese Agricole e Florovivaismo).

Il Registro dei prodotti De.Co. è un documento nel quale vengono iscritti sia i prodotti tipici ad alto valore storico della tradizione locale di ogni singolo comune, sia i soggetti privati e giuridici che effettuano le produzioni tradizionali. La Denominazione Comunale (De.Co.), deliberata dal Comune, costituisce un riconoscimento ufficiale e pubblico che testimonia le eccellenze locali per la valorizzazione territoriale. Un’attestazione che deriva da una documentata raccolta di dati e informazioni che comprovano il consolidamento storico, culturale e sociale di un determinato prodotto nelle tradizioni del territorio comunale.

La De.Co. non è intesa come un marchio di qualità di prodotto e neppure come un sistema di certificazione di una produzione. Per prodotto De.Co. si può intendere un prodotto agroalimentare o gastronomico, una ricetta, ma anche un prodotto ad alto valore storico della tradizione locale, una festa, una fiera, una sagra oppure una tecnica particolare di coltivazione, allevamento o di pesca caratteristica del territorio.

Il riconoscimento di De.Co. ad un determinato prodotto, evento o ricetta è fondamentale per la sua valorizzazione. Per questo la Regione Liguria ha ritenuto utile istituire e aggiornare un Elenco di Utilizzatori della De.Co., ovvero di produttori, la cui presenza costituisce inoltre il presupposto per l’iscrizione dei Comuni al Registro. Altro elemento fondamentale per l’iscrizione di una De.Co. al Registro è l’esistenza di un sistema di controllo suddiviso in due fasi: l’istruttoria in fase di approvazione De.Co. e il controllo periodico sul corretto uso della De.Co.

Il Registro ha un suo logo regionale: si tratta di tre quadrati sovrapposti ma leggermente sfalsati; all’incrocio inferiore destro dei quadrati si trova la scritta DECO. All’interno del quadrato inferiore compare la scritta “Registro di Comuni della Regione Liguria”, mentre all’interno della parte superiore del quadrato centrale compare la scritta del Comune interessato.

 

You may also like...