Capolavori d’impresa: una mostra sul “saper fare” dell’industria savonese

Atrio Palazzo Gavotti (1)

Non sono dipinti, non sono sculture o architetture: ma sono oggetti, prodotti o minuscoli dettagli che hanno fatto la storia e il successo di tante aziende del nostro territorio. Una mostra metterà in cornice prodotti, ingranaggi, brevetti come autentici capolavori del nostro tempo, tutti “made in Savona”. E’ la mostra Capolavori d’Impresa che sarà inaugurata venerdì 25 ottobre alle 17 nell’atrio di Palazzo Gavotti, sede della Pinacoteca Civica. L’esposizione è curata da Monica Brondi ed è promossa dall’Associazione Visioni in collaborazione con l’agenzia di comunicazione Punto a Capo, il Museo della Ceramica di Savona e i Musei Civici Savona.

Si parte da un video ricco di foto d’epoca che illustra le aziende storiche e il passato industriale di Savona e che rilancia sul presente e sul futuro attraverso le attuali direttrici strategiche di sviluppo: dalla portualità, all’industria meccanica, al turismo, all’innovazione tecnologica, alle eccellenze alimentari. Il percorso si articola attraverso speciali totem che incorniciano le realtà imprenditoriali più significative della nostra provincia: dal settore portuale con APM Terminals, Vernazza, Lovs, ZPMC per citarne solo alcune, al settore alimentare con Noberasco, e La Sassellese, all’aerospace con Piaggio, alle eredi della storica Scarpa e Magnano Schneider e Trench, al comparto vetrario, ai servizi ambientali e territoriali di SAT, alla prima cooperativa nazionale Coop, fino al settore energetico e idroelettrico con Tirreno Power, e così via, in un itinerario che accompagnerà i visitatori con rimandi anche dentro al Museo della Ceramica.

 

You may also like...