Lavori ferroviari nei porti di Savona-Vado appaltati a impresa piemontese

Ferrovia portuale

L’impresa Paroldi Srl di Ponti (Alessandria), specializzata nelle attività di armamento ferroviario, si è aggiudicata la gara bandita dall’Autorità di Sistema Portuale Genova Savona affidare i lavori di manutenzione e di pronto intervento sugli impianti ferroviari dei due bacini portuali di Savona e di Vado Ligure. La società piemontese, peraltro unico concorrente in gara, ha ottenuto l’appalto presentando un’offerta pari a 470 mila euro a fronte di un valore inizialmente stimato in 500 mila euro (ribasso del 6% sull’importo a base d’asta).

Nelle scorse settimane la stessa impresa Paroldi, in attività da oltre 80 anni, si era aggiudicata la gara per il   rifacimento delle vie di corsa delle gru “transtainers” utilizzate per movimentare i contenitori tra la nave e la terraferma sulla banchina principale del porto di Vado Ligure.

 

You may also like...