Tosap: il Comune di Albisola perde il primo round con le Autostrade

albisola sup

Autostrade per l’Italia ha vinto la sua contesa tributaria con il Comune di Albisola Superiore, ma è soltanto il primo round di un contenzioso che potrebbe anche arrivare in Cassazione. Nel maggio dello scorso anno la società che gestisce l’autostrada Genova – Savona aveva presentato ricorso alla Commissione tributaria provinciale contro la richiesta di pagamento della tassa di occupazione del suolo pubblico avanzata dall’Amministrazione albisolese. Si tratta della Tosap, che secondo il Comune la società autostradale doveva pagare in relazione ai tratti viari sovrastati dal tracciato della A10. La Commissione tributaria ha accolto il ricorso, annullando la cartella esattoriale, ma il Comune non ci sta e presenterà appello alla Commissione Tributaria Regionale.

Per tutelare i propri interessi, ha ingaggiato l’avvocato Alessandro Cardosi della Spezia, che è fiduciario di IMA srl, l’agenzia concessionaria per la riscossione dei tributi del Comune di Albisola Superiore ed ha già affrontato contenziosi di questo genere. La questione è complicata, anche se la Cassazione nel 2017 ha sentenziato che le autostrade devono pagare la Tosap per gli spazi comunali occupati da viadotti e sovrappassi. Ad aprire la questione era stato il Comune di Bolano (La Spezia) e la società che gestisce le autostrade spezzine.

Il Comune, tramite l’agente di riscossione, aveva chiesto il pagamento della Tosap in relazione all’occupazione di un tratto di strada comunale sovrastata dal cavalcavia dell’A12. In quel caso la Commissione tributaria regionale aveva accolto l’appello della società autostradale. Ma per la Cassazione l’occupazione dell’area comunale da parte della concessionaria, anche se eseguita in forza di una concessione statale, va comunque assoggettata alla Tosap. La giurisprudenza è prevalentemente assestata su posizioni favorevoli all’applicazione del tributo per i cavalcavia autostradali, ma recentemente, la Commissione di La Spezia è tornata sui propri passi affermando l’inapplicabilità della Tosap ai piloni del cavalcavia autostradale.

You may also like...