Aggiudicati i lavori per rifare le vie di corsa delle gru a Porto Vado

20180406_XT1F8627-e1563876126698-1024x617

L’impresa Paroldi Srl di Ponti (Alessandria), specializzata nelle attività di armamento ferroviario, si è aggiudicata la gara bandita dall’Autorità di Sistema Portuale Genova Savona per il rifacimento delle vie di corsa delle “transtainers”, le gru utilizzate per movimentare i contenitori tra la nave e la terraferma sulla banchina principale del porto di Vado Ligure. Si tratta delle aree dove vengono sbarcati i contenitori destinati al Reefer Terminal ed ai depositi dell’Interporto di Vado (VIO). .

L’importo dei lavori a base d’appalto era fissato in 367 mila euro, oltre ad altri 20 mila di oneri per la sicurezza speciali (non soggetti a ribasso). L’offerta dell’impresa alessandrina ha prevalso su altri tre concorrenti con un ribasso dell’11,11%, che farà scendere il costo dell’intervento a 328 mila euro. Il criterio di aggiudicazione è stato quello del prezzo più basso e la durata dei lavori è stimata in quattro mesi.

 

You may also like...