Trenitalia potenzia le officine di manutenzione di Parco Doria

TRenit parcodoria

Con il via libera ottenuto agli inizi di agosto dal Comune di Savona, Trenitalia si accinge a potenziare gli impianti dell’Officina Manutenzione Rotabili di Savona, nell’ambito di un’iniziativa che comprende interventi sulle rimesse per la manutenzione nei treni all’interno dell’area ferroviaria di Parco Doria, tra via Braia e il quartiere delle Fornaci. Il progetto elaborato da Italferr prevede il prolungamento dei capannoni esistenti e in particolare l’allungamento del “capannone 6” per circa 16,5 metri e del “capannone 5” per circa 25.5 metri.

L’impianto OMR si compone infatti di due fabbricati adiacenti: il più grande, denominato capannone 6, è lungo 120 metri ed è a tre campate affiancate larghe ciascuna circa 21 metri; un corpo ribassato largo 6 metri lo raccorda al capannone 5, che ha una lunghezza di circa 70 metri e una larghezza di 45. Il progetto di ampliamento consiste nella costruzione di due corpi di fabbrica per realizzare il prolungamento dei capannoni esistenti. E’ anche prevista l’installazione di un carroponte da 10 tonnellate con linea di corsa trasversale a tutti i binari. L’accesso al nuovo capannone avverrà per mezzo di portoni motorizzati.

You may also like...