Il Parco del Beigua cerca gestore per rifugio nella foresta della Deiva

foresta deiva

L’Ente Parco del Beigua è alla ricerca di un operatore turistico a cui affidare la gestione, con funzioni ricettive, delle Case Ressia e Giumenta, all’interno della foresta regionale del Deiva, nel Comune di Sassello. In analogia ai contratti di tipo alberghiero, la durata della concessione è fissata in nove anni, rinnovabili su proposta dell’Ente Parco.

La gestione sarà affidata con bando a procedura aperta con aggiudicazione all’offerta economicamente più vantaggiosa, valutando cioè il progetto presentato e la proposta economica. Il canone di concessione fissato quale importo a base di gara, e quindi soggetto a rialzo, è di 4.800 euro all’anno; tenuto conto degli investimenti necessari per il completamento degli arredi delle strutture e per agevolare l’avviamento della gestione, l’importo sarà ridotto del 100% (cioè azzerato) nel primo anno; del 75% nel secondo; del 50% nel terzo; e del 25% nel quarto anno.Il termine di scadenza per la presentazione delle offerte è fissato per le ore 12 del prossimo 6 settembre. Apertura delle buste: martedì 10 settembre alle 10 presso la sede dell’Ente Parco in piazza Beato Jacopo 1 a Varazze.

 

You may also like...