Crollo record delle agenzie di viaggi a Savona: chiusa 1 su 5 dal 2014

TUR Goteborg

Negli ultimi cinque anni il numero delle imprese attive nel settore dei viaggi in provincia di Savona è sceso da 72 a 58, 14 in meno. Numeri piccoli se si considera che in Italia le imprese che si occupano di prenotazioni turistiche sono 16.093, ma, calcolata in percentuale, la diminuzione è pari al 19,4% ed è in assoluto la più alta tra le province italiane, che mediamente hanno registrato tra il 2014 e il 2019 un incremento del 6,4%. I dati elaborati dalla Camera di commercio di Milano indicano anche la flessione del numero degli occupati, sceso in cinque anni da 179 a 150 (-16,2%).  Un trend negativo che contrasta con l’andamento generale di un settore che genera in Italia un business, concentrato soprattutto in estate, di circa 8 miliardi di euro.

Le imprese dei viaggi sono soprattutto concentrate a Roma, con 2 mila attività (+14% in cinque anni e 6 mila addetti) e Milano per addetti (circa 7 mila in 1.151 imprese). Seguono Napoli con 1.074 imprese (+5% in cinque anni) e circa 3 mila addetti, e Torino con 602 imprese e quasi 3 mila addetti. In tutta la Liguria, agenzie di viaggio e tour operator sono 423 (+1% in 5 anni) e gli addetti 1.367 (+11,4% in 5 anni); Genova conta 224 imprese, Imperia 64 e La Spezia 77 (con una crescita del 20,3% rispetto alle 64 del 2014).

 

You may also like...