Comunicare l’emergenza: giornalisti e pubblica amministrazione a confronto

unnamed

“Comunicare l’emergenza: dal coordinamento interno all’informazione pubblica. La voce ufficiale della sicurezza contro allarmismi e fake news”. E’ il tema dell’incontro formativo in programma domani, 18 giugno, dalle 9,30 alle 13,30, nella Sala Grecale del centro commerciale Molo 8.44 di Vado Ligure. Il seminario di formazione è organizzato dal Comune di Vado Ligure, membro dell’Associazione Nazionale Pubblica Amministrazione Social, con l’adesione dell’Ordine dei Giornalisti della Liguria e di Infocamere, nell’ambito del PA Social Day 2019.

L’incontro è l’unico a carattere internazionale sulla nuova comunicazione pubblica istituzionale e rientra in 18 eventi contemporanei in altrettante città d’Italia, in cui professionisti dell’informazione e della Pubblica Amministrazione si confronteranno e approfondiranno i temi più attuali legati alla comunicazione digitale: web, social, chat, rischio fake news e intelligenza artificiale.

Ogni evento affronta un aspetto specifico dell’argomento comunicazione/informazione proprio per le delicate e talvolta tragiche situazioni che la Liguria ha dovuto affrontare dal punto di vista ambientale, climatico e strutturale (il crollo di ponte Morandi). È quindi fondamentale che la comunicazione della PA funzioni e sia in mano a professionisti (nel rispetto dei contratti di lavoro) con caratteristiche adeguate e che l’informazione possa avere notizie precise da diffondere in tema di prevenzione o emergenza, utili anche per successivi approfondimenti e verifiche di cronaca o inchieste giornalistiche.

I relatori sono tutti esperti del settore (Capitaneria, Arpal, Enti locali e Policlinico San Martino coinvolti nel caso ponte Morandi, Vigili del Fuoco) e giornalisti del settore. I giornalisti sono Sara Zanelli, referente PA Social, Marcello Zinola responsabile formazione OdG Liguria, il responsabile Ufficio Comunicazione Arpal Federico Grasso, il portavoce del Sindaco del Comune di Genova Federico Casabella, la capo ufficio stampa della Regione Liguria Jessica Nicolini, il responsabile ufficio stampa Ospedale Policlinico San Martino Pietro Pisano. Nicolini, Casabella e Pisano illustreranno il caso “madre” dell’emergenza tra comunicazione e informazione/cronaca “La Gestione dell’Emergenza: il Ponte Morandi”.

You may also like...