Con 400 mila euro sostituiti i controsoffitti delle scuole di Villapiana

pag 1 foto 1

Il Comune di Savona spenderà 400 mila euro per la demolizione e il successivo rifacimento dei controsoffitti nel complesso scolastico di via Verdi, nel quartiere di Villapiana (al centro nella foto aerea). Verrà utilizzato un finanziamento che inizialmente era stato erogato dalla Regione Liguria per la ristrutturazione dell’asilo di via San Lorenzo; l’intervento non era stato realizzato in quanto l’asilo è stato trasferito proprio in locali della scuola di via Verdi.

il complesso scolastico è costituito da un edificio di grosse dimensioni e ospita scuole dell’infanzia e scuole di 1° e 2° grado. Nel corso del 2016 l’Amministrazione comunale aveva fatto eseguire una verifica statica dei controsoffitti. Dalle verifiche effettuate è risultato che i controsoffitti dell’intero complesso sono stati classificati con rischio alto e di tipologia particolarmente pericolosa per la scarsa rigidezza della struttura che lo rende incline a deformazioni e rotture. Si era dovuto attuare un continuo monitoraggio in attesa di poter procedere alla rimozione.

Nel corso del 2017 è stato possibile con un contributo regionale, realizzare il nuovo controsoffitto delle aule al piano terra nell’ala ad uso della scuola materna “Sguerso” trasferita da via San Lorenzo. Ora, ottenuta dalla Regione l’autorizzazione a utilizzare i fondi in origine destinati alla ristrutturazione dell’asilo, si procederà alla sostituzione dei controsoffitti a rischio. L’appalto dei lavori, in un quadro economico complessivo di 400 mila euro, vale 320 mila euro a base di gara.

 

You may also like...