In tre mesi costituite in provincia di Savona 144 nuove ditte di costruzioni

012

Crescono le iscrizioni di nuove imprese, tra gennaio e marzo 2019, in Liguria, secondo i dati elaborati dalla Camera di commercio di Milano. Sono 1.679 le attività iscritte alò registro delle imprese a Genova nel primo trimestre 2019, 274 in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno; 639 a Savona, 31 in più, 475 a Imperia, 1 in più, e 427 alla Spezia, 43 in meno. In Liguria sono state 3.220 le iscritte, 263 in più dello scorso anno, su un totale nazionale di 114.410, 1.183 in più di un anno fa. Maggiore il contributo dei giovani, il 27,7% in regione con 892 iscritte e il 29% in Italia con 33 mila e delle donne, 896 pari al 27,8%. Gli stranieri pesano il 22,1% in regione e il 16% in Italia.

Dall’analisi di dettaglio emerge che in provincia di Savona, su 639 nuove iscrizioni, 119 riguardano imprese con titolare straniero (18,6%), 176 sono state costituite da imprenditrici (27,5%) e 163 da giovani “under 35” (25,5%).  Sia la percentuale di nuove imprese “straniere”, sia di imprese giovanili è quindi inferiore alla media regionale. Tra attività costituite tra gennaio e marzo 2019, la maggior parte riguarda le costruzioni (144), seguite dal commercio (72), dai servizi di alloggio e ristorazione (43), dall’agricoltura (36), dai servizi alle imprese (28) e dalle attività manifatturiere (26).

You may also like...