Nulla osta ambientale per il poligono di tiro alla Ramognina di Varazze

Varazze-Palais

Il Comune di Varazze ha esonerato dalla procedura di valutazione ambientale strategica il progetto per l’apertura in località Ramognina di un poligono di tiro al bersaglio. L’iniziativa, che risale al 2017 su istanza del Varazze Shooting Club, può quindi ora procedere rapidamente verso la realizzazione. Si tratterà sostanzialmente di installare una pedana in legno di circa 6 metri per 10 sormontata da un pergolato per riparare i tiratori dal sole e munita di box di controllo e di tiro. L’area sarà dotata di tunnel di protezione in pannelli rimovibili, di una palizzata paracolpi e di una recinzione in rete metallica. Sui due lati maggiori il campo da tiro verrà schermato con alberi di alto fusto.

Gli uffici comunali preposti alla procedura di assoggettabilità a valutazione ambientale hanno chiesto i pareri di Regione Liguria, Asl e Arpal, giungendo alla conclusione che non è necessario sottoporre il progetto a ulteriori verifiche ambientali dopo che sono state date assicurazioni sia in relazione all’inquinamento acustico sia all’eventuale inquinamento elettromagnetico prodotto dalla vicinanza ad un elettrodotto ad alta tensione.

 

You may also like...